Nuoto Fisdir, II Campionato Regionale di Società Siracusa: Delfini Blu e Il Sottomarino in vetta

Nuoto Fisdir, II Campionato Regionale di Società Siracusa: Delfini Blu e Il Sottomarino in vetta

15 Ottobre 2021 0 Di Redazione di italiAccessibile
Tempo di lettura: 3 Minuti

Questo articolo è stato letto 766volte!

Si è aperto con l’immagine emozionante degli atleti delle società siciliane, schierati l’uno accanto all’altro per intonare l’inno nazionale italiano, il 2° Campionato Regionale di Società di Nuoto firmato Fisdir Sicilia che si è svolto sabato 9 ottobre scorso presso la Piscina Comunale di Siracusa. A dare inizio ufficiale e ad introdurre le varie batterie previste da programma, il referente tecnico regionale di nuoto paralimpico Giulio Polidoro. Ben venticinque batterie che hanno visto impegnati molti degli atleti più rappresentativi del panorama sportivo paralimpico siciliano, tra i quali i recentemente laureati campioni d’Italia di pallanuoto Fisdir dell’ASD Delfini Blu di Palermo.

A conquistare il podio dei 25 Rana Promozionali maschili, sono stati Giulio Ferrante (Delfini Blu), al vertice con il tempo di 23”6, davanti a Riccardo Lucà (Delfini Blu) con il crono di 30”6 e Vincenzo Preiano (Il Sottomarino ASD) a chiudere il podio con il tempo di 30”9.  Per i 25 Dorso Promozionali maschili, a comporre il podio, invece, sono stati Giulio Virzì (Il Sottomarino ASD), in testa con 26” netti, davanti a Nicolò Pace (Delfini Blu) che ha concluso la propria prova al crono di 26”7 e Antonio Scarpa (ASD Teacch House) in coda al podio con il tempo di 27”7.

Sul versante dei 25 Dorso Promozionali femminili e dei 25 Stile Promozionali femminili, a contendersi il primo posto sono state le tesserate della ASD Sport 21 Onlus, Ambra Lucania e Giuseppa Spagnolo, con la vittoria della prima sulla seconda in entrambe le batterie con i tempi rispettivi di 1’06”0 e 48”1. Per quanto concerne, invece, i 25 Stile Promozionali maschili a dominare totalmente il podio sono stati i tre “delfini” Giulio Ferrante (18”3), Alessio Casalicchio (18”9) e Riccardo Lucà (19”2), mentre sul fronte dei 25 Farfalla Promozionali maschili, Cristian Purpi (Il Sottomarino ASD), ha bruciato l’avversario Antonino Lo Verde (Delfini Blu) spaccando il crono a 19”2 contro i 30” tondi tondi del “delfino blu”.

Nei 50 Rana Promozionali maschili e nei 50 Rana C21 maschili, gli atleti Santo Gallia (ASD Filippide Siracusa) e Igor Catalano (ASD Project Diver) hanno gareggiato in solitaria conquistando di fatto l’oro nelle rispettive batterie. Stesso discorso è valso per la batteria dei 400 Stile Open maschili, dove Eros Negro (Delfini Blu) ha segnato in solitaria il suo crono di 6’13”1. A comporre il podio dei 50 Rana Open maschili, invece, sono stati Edoardo “Edy” Scarnò (Delfini Blu), al vertice con il crono di 52”3 insieme ad Enrico Cassiba (ASD Filippide Siracusa), dopo un entusiasmante testa a testa, e da Fabrizio Bonanno a chiudere il podio con il crono di 1’00”9.

Sul versante dei 50 Dorso Promozionali maschili, a comporre il podio sono stati Pietro Chimirri (Delfini Blu), Danilo Pignataro e Daniele Ferruggia (Il Sottomarino ASD), che si sono posizionati rispettivamente al primo, secondo e terzo posto con i croni di 56”8, 58”8 e 1’01”09, mentre su quello dei 50 Dorso C21 maschili sono stati gli atleti della ASD Sport 21 Onlus, Andrea Muratore Paolo Pecoraro, a dominare la relativa batteria. Tornano in vetta nei 50 Dorso Open maschili gli atleti della Delfini Blu Davide Ramondo (39”4) e Nicolò Bonsignore (42”8) davanti al tesserato de Il Sottomarino ASD, Danilo Lucchese (44”1), mentre sui 50 Stile Promozionali maschili ad avere la meglio è stato Cristian Purpi (Il Sottomarino ASD), che ha saputo dare il meglio di sé durante tutte le batterie che lo hanno visto protagonista, ottenendo un crono di 43”00 lasciando ad un soffio di distanza i delfini blu Alessio Casalicchio (43”5) e Giuseppe Inciardi (44”7).

La triade magica dei Delfini Blu Eros Negro (29”4), Davide Ramondo (33”6) e Nicolò Bonsignore (33”7)  ha dominato la batteria dei 50 Stile Open maschili, mentre i sottomarini Davide Giglio e Fabrizio Bonanno hanno condiviso il podio dei 50 Farfalla Open maschili, rispettivamente al primo e terzo posto, insieme al “delfino” Nicolò Bonsignore che ha conquistato un meritatissimo argento.

Edoardo Scarnò (2’25”2) ha vinto la batteria dei 100 Rana Open maschili lasciando a 2 secondi netti di distacco l’avversario Alessio Aliotta (ASD Filippide) che, inoltre, ha saputo benissimo esprimersi anche nella batteria dei 100 Stile Open maschili, dove ha conquistato un bel secondo posto (1’52”9).

Per quanto riguarda le staffette, infine, a conquistare il primo posto nella 4×50 Stile Open maschile è stata la compagine della Delfini Blu (2’33”9), così come lo sono state la 4×50 Misto Open maschile con il crono di 3’10”7 e la 4×50 Stile Promozionale maschile 3’05”3, mentre la 4×50 Misto Promozionalie maschile è stata conquistata dalla compagine de Il Sottomarino con il crono di 4’13”9.

La classifica assoluta di Società, a seguito dell’ultima gara è così composta:

  • 1° posto – Delfini Blu ASD – 1405 punti
  • 2° posto – Il Sottomarino ASD  – 1216 punti
  • 3° posto – Vivi Sano APD  – 299 punti
  • 4° posto – ASD Radiosa  – 192 punti
  • 5° posto – ASD Sport 21 Sicilia – 157 punti
  • 6° posto – ASD Teacch House – 144 punti
  • 7° posto – ASD Filippide Siracusa – 144 punti
  • 8° posto – Telimar Soc. Coop. Sportiva – 108 punti
  • 9° posto – Special Boys ASD – 72 punti
  • 10° posto – ASD Project Diver – 48 punti
  • 11° posto – ASD Cus Palermo – 41 punti
  • 12° posto – ASD Mo.Cri.Ni. Linus – 24 punti
  • 13° posto – Onde Blu ASD – 11 punti

 

Prossimo appuntamento sabato 16 ottobre alla Piscina Comunale di Palermo per la fase conclusiva del Campionato Regionale di nuoto.

 

Risultati 2° Camp. Reg. di Società di Nuoto – Siracusa 9 ottobre 2021

Classifica Generale Società Nuoto S.S. 2021

 

Fonte: Ufficio stampa Fisdir Sicilia

Questo articolo è stato letto 766volte!