Borse di Studio M5S e Panathlon Sicilia area 9, premiati gli atleti Fisdir Sicilia

Borse di Studio M5S e Panathlon Sicilia area 9, premiati gli atleti Fisdir Sicilia

18 Ottobre 2021 0 Di Redazione di italiAccessibile
Tempo di lettura: 2 Minuti

Questo articolo è stato letto 585volte!

Eroi nella vita, campioni nello sport”, questo il titolo dell’iniziativa, giunta alla sua terza edizione e  realizzata dal M5S (Movimento 5 Stelle) Sicilia in collaborazione con il Panathlon Area 9 Sicilia, che ha consentito di premiare ben 60 atleti tra i più promettenti del panorama paralimpico siciliano, tra i quali anche numerosi portabandiera della Fisdir Sicilia, con borse di studio di 500 € cad. volte a finanziare le spese per le proprie attività sportive.

La cerimonia di consegna delle borse di studio è avvenuta giovedì 14 ottobre presso gli spazi del CUS Palermo alla presenza, tra gli altri, del delegato regionale Fisdir Sicilia e referente regionale commissione sport paralimpico Roberta Cascio, di alcuni onorevoli del M5S dell’ARS di Palermo, del sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile, Giancarlo Cancelleri, del governatore Panathlon Sicilia area 9, Roberto Pregadio, dell’assessore allo Sport del Comune di Palermo, Paolo Petralia Camassa e del presidente del CUS Palermo, Giovanni Randisi.

Una giornata di festa e di celebrazione degli atleti, che portano orgogliosamente in alto il nome della Fisdir Sicilia e di tutto il movimento paralimpico siciliano, che la pioggia inesorabile non è riuscita a fermare ma che ha impedito ad alcuni atleti di non poter presenziare alla manifestazione che li ha visti protagonisti. Proprio gli atleti, infatti, sono stati al centro dell’iniziativa che, finanziata grazie al contributo degli onorevoli del M5S derivato dal taglio dei propri stipendi, ha visto assegnare 60 borse di studio, ad altrettanti atleti paralimpici, con le quali potranno finanziare le trasferte e le spese per la propria attività sportiva per un anno.

Hanno ricevuto il contributo tanti atleti Fisdir Sicilia, tra cui (in ordine sparso): Rita Licitra (Anffas Ragusa), Alessio Aliotta (ASD Filippide Siracusa), Walter Esposito (ASD Filippide Siracusa), Santo Gallia (ASD Filippide Siracusa), Cristina Mauceri (ASD Filippide Siracusa), Sebastiano Amodeo (ASD Paralimpica Mimì Rodolico Mazara), Vincenza Di Girolamo (ASD Pol. UISP “Germaine Lecocq”), Nicolò Stabile (ASD Paralimpica Mimì Rodolico Mazara), Nicolò Bonsignore (ASD Delfini Blu), Salvatore Catalano (ASD Radiosa), Andrea Di Cristofalo (Delfini Blu), Pietro Lo Sicco (Vivi Sano APD), Nicolò Pace (Delfini Blu), Paolo Pecoraro (ASD Sport 21), Vincenzo Preiano (ASD Il Sottomarino), Oscar Valathees (APD Vivi Sano Sport).

Al termine della giornata, sono state effettuate dimostrazioni di scherma, boccia, tennistavolo e tennis paralimpici.

 

Fonte: Ufficio stampa Fisdir Sicilia

Questo articolo è stato letto 585volte!