A Messina si chiude la stagione sportiva 2023 della FPICB
Nella città siciliana dall’1 al 3 dicembre si terranno la Coppa Italia e il Campionato Assoluto di Calcio Balilla Paralimpico

 

Sarà la città di Messina ad ospitare uno l’ultimo degli eventi del 2023 della Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla (FPICB). Dall’1 al 3 di dicembre, infatti, al Palasport PalaRussello della città siciliana si svolgeranno le finali di Coppa Italia oltre al Campionato Assoluto di Calcio Balilla Paralimpico che assegneranno anche i punti per stilare il ranking del 2023.

Motore di questa iniziativa sarà Mediterranea Eventi ASD con la compartecipazione e il patrocinio del Comune di Messina. “Con questo spirito di coniugare sport, inclusione e turismo, siamo onorati di potere ospitare questo importante evento sportivo e sociale – ha dichiarato il sindaco Federico Basile – che rappresenta anche una prestigiosa vetrina per la città di Messina. Siamo sempre lieti di collaborare e condividere con le Federazioni sportive l’impegno volto a promuovere lo sport unitamente a quei valori profondi come l’inclusività. Obiettivo, che questa Amministrazione si è posta e si adopera al fine di rendere Messina sempre più Città inclusiva”.

Nella tre giorni di gare si sfideranno i migliori atleti italiani che cercheranno di chiudere in bellezza la stagione agonistica 2023, anche per poter mettere punti in cascina nella classifica determinata dai risultati di tutto l’anno. I partecipanti, gli accompagnatori e i membri della Federazione avranno anche la possibilità di visitare, conoscere e apprezzare le bellezze naturali, paesaggistiche ed architettoniche di Messina.

Abbiamo aderito con entusiasmo alla manifestazione – aggiunge l’assessore allo Sport Massimo Finocchiaro – mettendo a disposizione il PalaRussello, uno tra gli impianti sportivi comunali interessato da interventi di riqualificazione e abbellimento per essere teatro di una tre giorni di sport, al fine di creare momenti di aggregazione e avvicinare soprattutto i giovani alla pratica sportiva per favorire lo sport quale leva di sviluppo sociale e di inclusione”.

Al programma sportivo si aggiungeranno anche altre manifestazioni: si parte infatti venerdì 1° dicembre alle ore 8.30, con la finale del torneo interscolastico di calcio balilla inclusivo, nell’ambito del progetto TUTTINSIEME “OSO FONDAZIONE VODAFONE & FONDAZIONE CON IL SUD”. Inoltre, domenica 3 dicembre (in occasione della giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità), dalle ore 8.30, è previsto anche un torneo promozionale DIR. Il tutto si concluderà, dopo i vari incontri, con le finali e le premiazioni.

Voglio ringraziare la Città di Messina, il sindaco e l’amministrazione per questa ospitalità – ha aggiunto Francesco Bonanno, presidente FPICB -. Fin da subito siamo stati accolti come a casa e siamo stati agevolati in tutta l’organizzazione di questa complessa macchina, grazie anche al prezioso aiuto di Mediterranea Eventi ASD ed alla disponibilità del Comune di Messina. Porteremo tanti atleti in un angolo meraviglioso d’Italia. Credo che questo sia il modo migliore per poter concludere una stagione che per la nostra Federazione è stata fantastica e ricca di risultati importanti”.

L’evento si svolge in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico, ITSF e USacli e con il supporto di SuperAbile Inail, Inail, ErreaPro, Roberto Sport, Handytech, OffCarr e Autonomy. Partner locali dell’iniziativa saranno AISM Sicilia, Triptop, Autoscuola Urso, New Delta, Orso in Duomo, Eureka, Explorer Informatica, Lustru ‘I Luna, Birrificio Messina, Cuppari Service e ANGLAT Messina.

Di Redazione di italiAccessibile

Responsabile del blog Pierpaolo Capozzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content