Cosmo Capoverde e Marco Frattini: “Vedere di corsa” tour

Cosmo Capoverde e Marco Frattini: “Vedere di corsa” tour

11 Febbraio 2014 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 4823volte!

PRIMA RISTAMPA PER COSMO CAPOVERDE

marco frattini libro ItaliaccessibileMeda (Mb). La corsa come metafora della vita e un libro che diventa metafora delle distanze più lunghe e sconnesse. Vedere di corsa e sentirci ancora meno”, dopo quasi quattro anni intensi e impegnativi giunge al primo giro di boa e non si ferma. Alle 2000 copie diffuse per la prima edizione se ne aggiungono ora altre 1000 della prima ristampa, oltre all’ebook scaricabile dal sito www.amazon.it.

Cosmo Capoverde e Marco Frattini, continuano inarrestabili il “Vedere di corsa” tour attorno a tutto lo stivale, isole comprese.

“Faccio mente locale a come tutto è iniziato. Sorrido al pensiero che in pochi, tra l’altro scettici, avrebbero scommesso che si sarebbe giunti fin qui. Scrivere e promuovere questo libro è stata ed è tuttora una gran bella avventura. Sono quasi 300 gli incontri promossi in questi anni e tantissime le persone incontrate che mi hanno dato la possibilità di far conoscere questa storia”, dichiara Marco Frattini.

Libro patrocinato dalla F.S.S.I (federazione sport sordi Italia), presentato in collaborazione con l’associazione culturale Li.Fra e la rivista XRUN. Il “Vedere di corsa tour” sostiene e diffonde il progetto “AUDIOLIBeRI” dell’associazione Culturabile onlus (info: www.culturabile.it).

SINOSSI

Anno 2008. Cosmo Capoverde si ritrova da un giorno all’altro senza più sentire nulla a causa di una malattia. Cosmo aveva deciso di scrivere un libro sulla corsa, ma, incontrata Laura, parte alla volta di una lunga maratona introspettiva che lo porterà a riconsiderare la realtà secondo nuovi punti di osservazione. Aveva sempre avuto paura di esprimersi e dichiarare apertamente quello che sentiva e provava, prima di tutto a se stesso, ma scopre che ora ha il problema opposto: quello di aver troppe cose da voler raccontare.

Un diario biografico reale, che non lascia spazio a false speranze o a interpretazioni illusorie e per questo ancora più sorprendente.

CHI E’ MARCO FRATTINI

Marco Frattini è nato a Milano il 27 luglio 1976. Dal 2006 audioleso profondo. Chef diplomato, laureato in odontoiatria e protesi dentaria, si è occupato di odontoiatria speciale, ma ha lavorato anche come musicista e fonico. Maratoneta e campione di corsa è esperto di sistemi per l’inclusione culturale nella disabilità. E’ ideatore e collabora con l’associazione  Li.Fra al progetto “Il teatro oltre il silenzio”.

Vedere di corsa e sentirci ancora meno” è il primo libro che scrive e pubblica.

LINK VIDEO TRAILER

http://www.youtube.com/my_videos?feature=mhum

Questo articolo è stato letto 4823volte!