Atletica Leggera Fisdir: Finale Campionati Regionale di Società e Regionale Individuale a Palermo il 25 settembre

Atletica Leggera Fisdir: Finale Campionati Regionale di Società e Regionale Individuale a Palermo il 25 settembre

24 Settembre 2021 0 Di Redazione di italiAccessibile
Tempo di lettura: 1 Minuto

Questo articolo è stato letto 376volte!

Si disputeranno sabato 25 settembre prossimo, allo Stadio delle Palme “Vito Schifani” di viale del Fante a Palermo, I Campionati Regionali di Atletica Leggera Fisdir 2021, che vedranno la partecipazione di ben 130 atleti (circa 287 atleti gara se si considerano coloro i quali saranno impegnati in più batterie) del panorama paralimpico regionale e nazionale in rappresentanza di 12 società provenienti da tutta la Sicilia.

La manifestazione, organizzata dalla Vivi Sano Sport in collaborazione con la Delegazione Regionale della Fisdir Sicilia (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intelletivo Relazionali), verrà coordinata in pista dal referente tecnico di disciplina, nonché tecnico della nazionale italiana paralimpica di atletica leggera Francesco La Versa, recentemente rientrato dai Giochi Paralimpici Tokyo 2020 e durante i quali ha rappresentato la Sicilia e l’Italia.

Parteciperanno alla manifestazione, gli atleti delle “scuderie” Vivi Sano Sport, ASD Pro Sport, Il Sottomarino ASD, ASD Orizzonte, A.S.Dilettantistica D’Albafiorita, ASD Radiosa, ASD Sport 21 Sicilia, ASD G.S. Partinico Running, TeLiMar Paralimpica, ASD Aiffas Vittoria, ASD Paralimpica Mimì Rodolico Mazara, ASD Atletica Leggera Sprint. 

La manifestazione avrà inizio a partire dalle ore 15 e sarà ad ingresso gratuito e solo presentando il Green Pass. Presso la medesima struttura sportiva, inoltre, il 21 e 22 maggio 2022, si disputeranno i Campionati Italiani di Atletica Leggera Fisdir, importante evento sportivo dal grande valore sociale che Vivi Sano organizzerà in occasione del 30° anniversario della strage di Capaci e che prevede, la mattina del 23 maggio, una staffetta di atleti che partendo dall’Albero Falcone, raggiungerà lo stadio intitolato al compianto Vito Schifani.

 

Fonte: Ufficio Stampa Fisdir Sicilia

Questo articolo è stato letto 376volte!