Nasce in Trentino il marchio e l’app “AUTISMO ACCOLGO”

Nasce in Trentino il marchio e l’app “AUTISMO ACCOLGO”

22 Febbraio 2016 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 6285volte!

Una app che aggrega fonti affidabili sulia patologia autistica in tutti gli ambiti, culturale, famigliare e professionale. Un appoggio solido a tutte gli enti che lavorano con l’autismo per un miglioramento della condivisione di progetti e informazioni.

App e marchio Autismo Accolgo di Agsat

App e marchio Autismo Accolgo di Agsat

E stato ideato ad hoc il marchio “AUTISMO ACCOLGO” di A.g.s.a.t. Onlus, in collaborazione con C.S.A. Cooperativa Sociale Autismo Trento, che verrà consegnato alle strutture aperte al pubblico che offrono servizi culturali, educativi e ricreativi sensibili al tema dell’autismo che ne faranno richiesta e ad ogni accreditamento verrà aggiornata la APP con tutti questi enti “accreditati” per Regione in modo che ognuno conosca i punti di riferimento per territorialità.

Donazione

Aiutaci con una donazione a portare avanti progetti per l'accessibilità e turismo accessibile

Uno degli obiettivi dell’app “Autismo Accolgo” è quello di creare un “raccoglitore” con fonti affidabili in merito alla patologia autistica in tutti gli ambiti, sia di cultura generale, che un sostegno alle famiglie, ai professionisti e di conseguenza un appoggio solido a tutte gli enti che lavorano con l’autismo, con la creazione di un cambiamento di ottica di condivisione di progetti e informazioni.

L’ APP permetterà inoltre di facilitare le famiglie che hanno figli con disturbo dello spettro autistico, o le associazione che si occupano del tema, nello scegliere attività in strutture che hanno sensibilità e competenze base sull’autismo e questo sarà anche un modo per promuovere una cultura sull’autismo, anche fuori dal proprio territorio; dallo sport, alle vacanze sia invernali che estive ecc..

L’APP è possibile scaricarla gratuitamente dagli App Store di Apple e Android

Per maggiori informazioni contattare Agsat

Questo articolo è stato letto 6285volte!