Giusy Versace e Disabili No Limits: raccolti 7908 euro durante la Venicemarathon

Giusy Versace e Disabili No Limits: raccolti 7908 euro durante la Venicemarathon

31 Ottobre 2019 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 344volte!

Disabili No Limits: raccolti 7908 euro durante la Venicemarathon

giusy versace venice marathon - Giusy Versace e Disabili No Limits: raccolti 7908 euro durante la Venicemarathon

Un grande risultato per la onlus di Giusy Versace ottenuto durante la Maratona di Venezia dello scorso weekend. L’’obiettivo di raccolta prefissato è di 8000 euro e la raccolta resterà aperta sul circuito Rete Del Dono fino a marzo 2020.

Donazione

Aiutaci con una donazione a portare avanti progetti per l'accessibilità e turismo accessibile

Traslate

30 ottobre 2019 – Anche la Disabili No Limits domenica scorsa era ai nastri di partenza della 34^ Maratona di Venezia, per correre una “maratona solidale” e raccogliere fondi per fornire protesi da corsa a tecnologia avanzata e ausili sportivi non concessi dal Servizio Sanitario Nazionale a persone con disabilità fisiche appassionate di sport.

Un esempio che ben descrive l’attività della onlus della Versace è il caso di Constantin Bostan, un ragazzo moldavo amputato ad una gamba e amante della corsa. Prima di conoscere Giusy, Constantin partecipava alle maratone e mezze maratona solo con l’ausilio di stampelle, sottoponendo il suo fisico ad un grandissimo sforzo in ogni gara. Nel 2016 ’è stata la svolta: Constantin ha ricevuto in dono dalla Disabili No Limits una protesi da corsa che gli ha permesso di abbandonare le stampelle ed iniziare una nuova vita da maratoneta. Costantin domenica era al via della 10 chilometri, la gara più breve abbinata alla Maratona di Venezia. Assieme a lui, era in gara anche un altro atleta paralimpico amico della Disabili No Limits, Claudio De Vivo, mezzofondista di Somma Vesuviana (Na) amputato ad una gamba.

Oltre a loro, erano al via anche un nutrito gruppo di atleti che, come è solita dire Giusy Versace “hanno prestato gambe e cuore alla Disabili No Limits”. E’ il caso dell’azienda Aviation Service Spa che ha formato un gruppo di 24 persone tra dipendenti e amici, Cattolica Assicurazioni, i Freerunners, gli Urban Runners e il CSI Vicenza. Hanno risposto all’appello della Versace anche molti altri singoli runners che domenica hanno tagliato il traguardo di Venezia indossando la t-shirt verde della Onlus.

Ad attenderli, sotto l’arco d’arrivo un’emozionata Giusy Versace: “La Venicemarathon è un grande evento, capace ogni anno di crescere in numeri e di valore e sono felice di aver partecipato con la Disabili No Limits alla raccolta fondi del Charity Program. Abbiamo raccolto molto e ci manca davvero un ultimo metro per raggiungere il nostro obiettivo di raccolta. Devo ringraziare di cuore tutti coloro che domenica hanno corso per noi, è stato emozionante applaudirli all’arrivo. Ringrazio il gruppo Aviation per il grandissimo lavoro di squadra che hanno fatto, ma anche i tanti singoli che hanno scelto di correre a nostro favore. Ringrazio moltissimo anche gli organizzatori della Maratona e i volontari che ci hanno aiutato durante le due giornate di Expo ed Ernesto Balbinot della cantina “Le Manzane” che è venuto a trovarci portandoci le bottiglie di prosecco delle vendemmia solidale del 2017 il cui ricavato era stato donato alla nostra onlus. Abbiamo brindato alla solidarietà con vino solidale!.”

Nei giorni precedenti la gara, nello stand all’interno dell’Exposport Venicemarathon Village, la Disabili No Limits assieme alla Össur, l’azienda islandese specializzata nella progettazione e realizzazione di protesi tecnologicamente avanzate, hanno fatto provare a moltissime persone i “Walker” (scarponcini con piede in carbonio) per far capire cosa significa camminare su protesi da corsa. L’iniziativa ha avuto moltissimo successo e, nella due giorni di Expo, sono stati tanti gli atleti che hanno fatto visita allo stand e strappato un selfie o un autografo a Giusy Versace.

Come già detto la raccolta fondi è ancora aperta e manca davvero poco per raggiungere l’obiettivo. E’ possibile donare cliccando direttamente qui.

Il prossimo appuntamento per la Disabili No Limits sarà la terza edizione della “Happy Run X Christmas “in programma a Reggio Calabria sabato 7 dicembre 2019.

Questo articolo è stato letto 344volte!