Varato il progetto Vele senza barriere dell’Ente Porto di Giulianova

Varato il progetto Vele senza barriere dell’Ente Porto di Giulianova

9 Dicembre 2016 0 Di Gianluca Iandolo

Questo articolo è stato letto 4753volte!

vela senza barriere giulianova - Varato il progetto Vele senza barriere dell'Ente Porto di Giulianova

 Vela senza barriere Giulianova

Salve a tutti oggi vi parleremo del progetto Vele senza barriere nel Porto di Giulianova . E’ stato varato il progetto Vele senza barriere, un traguardo che è anche un punto di partenza per l’abbattimento di tutte le barriere architettoniche anche in mare.

Alla vigilia dell’addio di Paolo Vasanella dalla carica di presidente dell’Ente Porto di Teramo è stato sottoscritto da Ente Porto e Circolo Nautico Vincenzo Migliori con la collaborazione della Regione Abruzzo e dell’Università di Teramo, (presenti con l’assessore Pepe ed il rettore D’Amico).

Donazione

Aiutaci con una donazione a portare avanti progetti per l'accessibilità e turismo accessibile

L’iniziativa è indirizzata a persone con disabilità motoria e prevede la condivisione di spazi e pontili galleggianti in concessione demaniale nel bacino portuale giuliese. “Abbiamo atteso un po’ – ha sottolineato il presidente del Circolo Migliori, l’avvocato Marco Maria Ferrari, – ma alla fine abbiamo raggiunto un accordo molto importante che consente di sviluppare un progetto di immenso valore dal punto di vista sociale. Giulianova sarà un punto di riferimento per l’intero Abruzzo”. Dal suo canto il presidente Vasanella ha tenuto a precisare che “noi non siamo un privato ma un Ente pubblico e quindi dovevamo fare in modo che tutto si volgesse nel rispetto delle regole, Un po’ tardi, è vero, ma è risultato di grande esempio nel settore della disabilità”.

Gianluca Iandolo
Author Details
Sorry! The Author has not filled his profile.

Questo articolo è stato letto 4753volte!