Trani, Premio Nazionale ‘Il Giullare’: conferita la prestigiosa onorificenza al cantante siciliano Federico Martello

Trani, Premio Nazionale ‘Il Giullare’: conferita la prestigiosa onorificenza al cantante siciliano Federico Martello

2 Agosto 2022 0 Di Redazione di italiAccessibile
Tempo di lettura: 2 Minuti

Questo articolo è stato letto 1383volte!

In occasione del Galà del Festival Il Giullare in Piazza Duomo a Trani – piazza Duomo a Trani –domenica 7 agosto 2022 a Federico Martello, il cantante italiano con disabilità già molto conosciuto sia in Italia per aver partecipato allo show televisivo di Canale 5 “All Together Now” sia all’estero per la sua partecipazione a diversi programmi tv tra cui «Ну-ка, все вместе!», “Gibraltar International Song Festival”, “Белый месяц”, “Doroga na Yaltu”, “Festival della Canzone Italiana di New York”, sarà assegnato il “Premio Nazionale Il Giullare” per “la sua testimonianza quotidiana nel dimostrare con il suo percorso musicale, caratterizzato dal forte e immediato coinvolgimento, che la musica può essere la miglior testimonianza di come il talento e l’arte possano andare contro ogni barriera.

In occasione del Galà del Festival, insieme a tanti ospiti, tra cui Paola Severini, con la troupe RAI2 della trasmissione “O anche no”, tra sarcasmo e riflessione, tra ironia e testimonianza andrà in scena proprio la bellezza della diversità, cercando di non essere mai banali. Il Festival nazionale Il Giullare – Teatro contro ogni barriera” nasce nel 2008 dall’idea di un gruppo di giovani volontari con l’obiettivo di dimostrare, attraverso spettacoli teatrali, musica, cabaret, presentazioni di libri e proiezioni di film che la diversità è ricchezza e risorsa, raccogliendo attori con disabilità di compagnie teatrali provenienti da tutta Italia.

Il Festival, che prende il nome dal giullare, un personaggio che attraverso lo scherno e la derisione dimostra alla società che la diversità non è sinonimo di inferiorità bensì una peculiarità da raccontare, è unico nel suo genere e tra i più seguiti e conosciuti in Italia e rappresenta una preziosa opportunità di espressione artistica. Federico prosegue il suo impegno con PEBA Onlus, che organizza spettacoli itineranti per la raccolta fondi da utilizzare nell’abbattimento delle barriere architettoniche di edifici e spazi pubblici, e per sensibilizzare Istituzioni e opinione pubblica sulla necessità che il nostro Paese diventi più accessibile a tutti, quanto prima.

Il Presidente Sergio Mattarella per questo suo impegno nell’abbattimento delle barriere architettoniche e mentali lo ha insignito del titolo di Cavaliere dell’Ordine “al Merito della Repubblica Italiana“, oltre che per i meriti artistici internazionali, e per contribuire a diffondere questo messaggio in tutti gli angoli del mondo. E proprio a Tokyo, a Novembre, Federico sarà protagonista di un doppio spettacolo insieme ad artisti con disabilità provenienti da tutto il mondo.

 

Fonte: ufficio stampa Federico Martello

Questo articolo è stato letto 1383volte!