Tennistavolo Fisdir, 3° Campionato Italiano a Squadre Reggio Calabria: la Radiosa si aggiudica il tricolore della serie A, il Circolo Etneo quello della serie B

Tennistavolo Fisdir, 3° Campionato Italiano a Squadre Reggio Calabria: la Radiosa si aggiudica il tricolore della serie A, il Circolo Etneo quello della serie B

7 Settembre 2022 0 Di Redazione di italiAccessibile
Tempo di lettura: 1 Minuto

Questo articolo è stato letto 695volte!

Si è svolto nelle giornate del 3 e del 4 settembre, presso la palestra dell’I.T.G. “Augusto Righi” di Reggio Calabria (RC), il 3° Campionato italiano a squadre di serie A e B di tennistavolo FISDIR, organizzato dalla società mazarese “ASD Paralimpica Mimì Rodolico”, che ha visto la partecipazione di oltre 40 atleti e di 16 squadre provenienti da tutto il territorio nazionale e il trionfo di due società siciliane sui due podi paralimpici di disciplina più prestigiosi d’Italia: la società palermitana ASD Radiosa e la catanese Il Circolo Etneo. Alla società organizzatrice mazarese il titolo tricolore nella categoria C21, con gli atleti Francesco Asaro e Francesco Spina che si sono imposti sugli avversari della ASD Orizzonte Gela Antonio Caci, Mario Pizzarri, Alessandro Bennici, secondi, e alle compagne di squadra Anna Abate e Jessica Ingrao classificatesi terze.

È stato trionfo su tutta la linea e su tutte le categorie per le società siciliane impegnate all’Augusto Righi di Reggio Calabria, che si sono letteralmente imposte sullo scenario nazionale di serie A grazie alle performance di Giacomo Abate, Marco Cacioli e Lorenzo Rione Fili (ASD Radiosa), campioni d’Italia, di Ionut Galletti, Massimo Greppi, e Simone Miserotti (ASD Fiamma Riposto), argento nazionale open e, in ex aequo, gli atleti dell’ASD Mediterraneo Mirko Cundari e Daniele Dattolo e dell’ASD Il Sottomarino di Palermo, Francesco Martinez e Danilo Lucchese, detentori del bronzo nazionale.

La serie B ha visto, invece, il trionfo degli atleti Andrea Ferrara, Simone Lo Sauro (Il Circolo Etneo), davanti ai tesserati della Mimì Rodolico Sebastiano Amodeo e Giuseppe Sciacca, argento nazionale, e agli atleti della Orizzonte Gela Emanuele Barone, Nuccio Samà e Andrea Sacciotti detentori del bronzo nazionale.

 

Fonte: Ufficio stampa Fisdir Sicilia

Questo articolo è stato letto 695volte!