Nasce Telefono Blu per aiutare le famiglie con persone autistiche

Nasce Telefono Blu per aiutare le famiglie con persone autistiche

23 Luglio 2016 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 4208volte!

Presentato in questi giorni, il Telefono Blu  Si tratta di una linea telefonica gratuita attivata dall’Associazione ANGSA, voluta per sostenere e orientare le famiglie con persone autistiche, ma rivolta anche a insegnanti e operatori sociali.

telefonoblunumero-autismoIl Telefono Blu (800031819) è una linea gratuita attivata dall’ANGSA, un progetto finanziato con i fondi della campagna “#sfidAutismo”, lanciata in occasione della Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo a disposizione di tutti i cittadini (giorni feriali, ore 9-13 e anche e-mail a telefonobluautismo@gmail.com), per sostenere e orientare i familiari di bambini e adulti con autismo, ma rivolto anche a insegnanti e operatori sociali. Il servizio è gestito da un operatore esperto di comunicazione sull’autismo, in grado di dare indicazioni utili e scientificamente corrette, oltre a un sostegno solidale, prima e dopo le diagnosi di autismi comprese nel gruppo F 84 dell’ICD 10, la Classificazione Statistica Internazionale delle Malattie e dei Problemi Sanitari Correlati.

La Fondazione Italiana per l’Autismo durante la presentazione del Telefono Blu ha anche reso noto di avere ricevuto quasi 300 progetti sulla ricerca, sul sociale e sull’inclusione scolastica.
Sono state esattamente 277 le proposte arrivate, il 24% delle quali riguardanti l’àmbito della ricerca, il 30,7% la scuola e il 44,8% il sociale. Esse verranno vagliate dai Comitati Scientifici della FIA e saranno oggetto della prossima raccolta fondi del 2017.

Donazione

Aiutaci con una donazione a portare avanti progetti per l'accessibilità e turismo accessibile

Questo articolo è stato letto 4208volte!