Nando Timoteo e Federico Martello, due artisti di Bergamo insieme contro le barriere architettoniche

Nando Timoteo e Federico Martello, due artisti di Bergamo insieme contro le barriere architettoniche

24 Novembre 2021 0 Di Redazione di italiAccessibile
Tempo di lettura: 2 Minuti

Questo articolo è stato letto 423volte!

Continua la campagna di sensibilizzazione per l’abbattimento delle barriere architettoniche. IL 30 novembre alle ore 20,30 all’Auditorium Padre Arcangelo Zucchi di Cermenate (CO) andrà in scena lo spettacolo MY LIFE di Nando Timoteo, artista poliedrico con humor sottile e intelligente, già famoso per la sua partecipazione a Colorado, Zelig Off, Central Station e reduce dallo straordinario successo del programma tv di Italia 1 Honolulu, con la partecipazione straordinaria del cantante Federico Martello, protagonista indiscusso dello show di Canale 5 All Together Now, nonchè artista di fama internazionale e Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per aver portato nel mondo il suo messaggio di superamento delle barriere.

Presenta lo spettacolo la bellissima Sheila Capriolo, attrice, conduttrice, influencer e volto di Casalotto della rete televisiva 7 Gold. L’evento Music & Comedy for Peba nel comune comasco (alla V Edizione sul territorio lombardo) è la prima iniziativa nata sulla scia della convenzione sottoscritta tra il Comune di Cermenate, che ha dimostrato grande interesse e sensibilità sul tema, e l’associazione Peba Onlus per la redazione del piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, alla cui sottoscrizione era presente l’assessore alla Famiglia, Solidarietà Sociale, Disabilità e Pari Opportunità di Regione Lombardia, Alessandra Locatelli. “Si avvia l’importante processo di adozione di misure preziose che renderanno questo Comune più inclusivo – ha dichiarato l’assessore – Il superamento delle barriere architettoniche è al centro delle politiche di Regione Lombardia, che proprio nelle scorse settimane ha approvato le linee guida per la redazione dei Piani per l’accessibilità, l’inclusione e il benessere ambientale. L’obiettivo è agevolare la redazione dei Piani e aumentare significativamente il numero dei Comuni che li adottano, in un’ottica di accessibilità e di inclusione
sociale”.

La Peba Onlus, con il suo presidente Arch. Andrea Ferretti e la sua vice Evelina di Giugno, prosegue senza sosta la sua attività di sostegno alle Pubbliche Ammistrazioni, ma non solo, raccogliendo attivamente fondi per il superamento ed eliminazione delle barriere architettoniche, anche tramite lo spettacolo gratuito itinerante Music & Comedy for Peba, fornendo la propria consulenza, incentivando l’attivazione di PCTO (percorsi per le competenze
trasversali e per l’orientamento) con Istituti scolastici, dando la possibilità agli studenti di misurarsi sul campo, acquisendo nuove competenze e mettendosi a disposizione per una causa sociale.

Sono sempre più i Comuni che manifestano sensibilità al tema dell’inclusione e dell’accessibilità universale così come descritta dalla Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità, e che si rivolgono a PEBA Onlus per comprendere e attuare gli strumenti necessari per diventare effettivamente inclusivi e accessibili e per portare nel loro Comune lo spettacolo Music & Comedy for Peba Onlus, lo spettacolo che abbatte le barriere architettoniche. Un esempio virtuoso di collaborazione tra Associazioni, Enti Locali, Istituti
Scolastici, Aziende e Sponsor e il mondo dello spettacolo. L’evento del 30 novembre, è sostenuto oltre che da Regione Lombardia e dal Comune di Cermenate, enti patrocinanti, anche da San Marino Mail, Dac e Aquas, oltre a
Maina con i suoi panettoni solidali. L’ingresso allo spettacolo “My Life” è gratuito, con prenotazione obbligatoria, attraverso la piattaforma Clappit: https://www.clappit.com/biglietti-associazione peba/showProductList.html

Questo articolo è stato letto 423volte!