Montagna per Tutti a Balme (To): domenica 15 Marzo anche un percorso dedicato a persone con disabilità

Montagna per Tutti a Balme (To): domenica 15 Marzo anche un percorso dedicato a persone con disabilità

13 Marzo 2015 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 3874volte!

Dopo l’esordio a Dicembre in Val Grande, Montagna per Tutti 2015, l’iniziativa incentrata sulle ciaspole che coinvolge le Valli di Lanzo, si avvia alla conclusione con l’ultimo dei nove appuntamenti, programmato a Balme (Val d’Ala) domenica 15 Marzo.

montagnapertutti-2015La manifestazione invernale, ormai un appuntamento fisso nel calendario delle attività outdoor della provincia di Torino, si è prefissata, qualche anno fa, l’obiettivo di ampliare l’offerta sportiva e turistica di questo territorio, caratterizzato da ambienti alpini ancora integri e incontaminati.

Tale obiettivo, grazie al consolidato rapporto tra i Comuni delle diverse vallate e il Gruppo di Azione Locale (GAL) delle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone è stato ampliamente raggiunto e a dimostrarlo non sono solo le presenze che, dal 2012 ad oggi, sono in costante aumento (oltre 2.000 iscritti nell’ultima edizione) ma soprattutto la varietà di partecipanti: giovani, persone con disabilità, anziani, famiglie con bambini piccoli, gruppi, associazioni, etc… chiaro segnale che “Montagna per Tutti”, progetto nato con l’intento di dare la possibilità a chiunque di provare attività sportive e del tempo libero in queste valli, ha soddisfatto pienamente le aspettative.

La giornata sulla neve di domenica 15 marzo avrà inizio a Balme, dove alle ore 10.30, presso il Villaggio Albaron, partirà la camminata con le ciaspole che si snoderà lungo un percorso di 6 Km all’interno del quale saranno allestiti dei punti ristoro con bevande calde e spuntini. I partecipanti riceveranno in dono, oltre al pettorale, che potranno conservare a ricordo dell’iniziativa, uno zainetto contenente prodotti tipici valligiani.

Parallelamente alla ciaspolata, grazie all’associazione sportiva SportDiPiù e al costante contributo della Consulta per le Persone in Difficoltà di Torino (CPD) sarà allestito un percorso dedicato a coloro che vorranno sperimentare per la prima volta lo sci di fondo su slittino, attività che possono provare anche coloro che presentano disabilità motorie. Alle ore 15.00, appuntamento presso il Patinoire di Balme per la partita di esibizione di ice sledge hockey con protagonisti gli atleti paraolimpici del presente e del futuro e con la partecipazione dei Tori Seduti e dei Torelli Seduti di Torino. Dopo l’esibizione sarà data la possibilità a chi vorrà di entrare in campo, provare le attrezzature e mettersi in gioco con gli stessi atleti. Alle ore 16.00, sempre presso il Patinoire, si procederà alla consegna dei premi per i partecipantidella ciaspolata e, immediatamente a seguire, il GAL premierà alcuni fortunati sorteggiati tra coloroche avranno partecipato ad almeno tre ciaspolate inserite nel calendario di “Montagna per Tutti”.

Durante l’intera giornata, in un apposito stand, verranno effettuate dimostrazioni sull’uso del defribilllatore, con coinvolgimento del pubblico in prove pratiche. Le dimostrazioni saranno affiancate dai volontari del Soccorso Alpino delle Valli di Lanzo e a tutti coloro che vorranno provare ad utilizzare l’attrezzatura (su appositi manichini) verrà consegnato un simpatico gadget in omaggio.

La CPD metterà a disposizione un pullman attrezzato con pedana al costo di 5 € andata/ritorno in partenza:

Ore 7.00 ritrovo in Via Natta 6, carico e partenza ore 7.10

Ore 7.30 ritrovo in Corso Vittorio Emanule II, 63 e partenza ore 7.40

Ore 7.50 ritrovo in Via San Marino 10 e partenza ore 8.00

Ore 9.40 arrivo a Balme

Rientro a Torino previsto con partenza del Bus alle ore 16.00.

L’iscrizione alla racchettata dovrà essere effettuata il giorno stesso della manifestazione presso il punto di partenza, con i seguenti costi: la sola iscrizione prevede un costo di 9 euro, il prezzo comprensivo di noleggio delle racchette è di 12 euro. Non è contemplato il noleggio dei bastoncini.

I ristoranti di Balme propongono per la giornata menù turistici a prezzo fisso.

Per maggiori informazioni, vai al sito di Montagna per Tutti.

Questo articolo è stato letto 3874volte!