Grande partecipazione per la Sesta Edizione di Gitando.all

Grande partecipazione per la Sesta Edizione di Gitando.all

7 Aprile 2014 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 5244volte!

COMUNICATO STAMPA V4A®

Grande partecipazione per la Sesta Edizione

fitta di incontri ed eventi internazionali

Gitando.all – oltre 30mila le presenze totali da giovedì a domenica. Sono stati quattro giorni di incontri internazionali, dibattiti, esposizione e sperimentazioni di tutto quanto offrono il Turismo e lOspitalità Accessibile

gitandoallVicenza, 6 Aprile 2014 – Novità, eventi, personaggi e nuove tendenze: tutto ciò è stato protagonista di Gitando.all, quattro importanti giorni di eventi ed esposizione dedicati al Turismo Accessibile. La formula si conferma vincente, considerati i suoi oltre 30mila visitatori che dal 3 al 6 aprile hanno visitato gli stand di strutture turistiche, tour operator, associazioni e tutta l’offerta turistica accessibile.

Donazione

Aiutaci con una donazione a portare avanti progetti per l'accessibilità e turismo accessibile

Credevamo fermamente nella riuscita dell’edizione 2014 di Gitando.all”, è il commento di Roberto Vitali, presidente e fondatore di Village for all – V4A®, alla chiusura della sesta edizione del Salone “I numeri dei partecipanti, degli espositori e la qualità dei relatori convinti che partecipare a quello che è diventato un punto di riferimento per il turismo accessibile in Europa lo stanno dimostrando. Il Turismo Accessibile è una risorsa per tutti, ma serve professionalità per entrare sul mercato e questo è il nostro ruolo come V4A®, essere il partner professionale per le imprese turistiche italiane e internazionali.

Gitando. all è stata soprattutto occasione di confronto e conoscenza, e momento ideale per fare il punto sul turismo accessibile in Europa. Curati da V4A®gli importanti momenti di approfondimento hanno voluto mettere in primo piano il potenziale economico del settore del turismo accessibile.

La quarta edizione del workshop BIFA – Buy Italy for all si conferma un appuntamento di successo: 50 Buyer internazionali provenienti da Europa, America, Brasile e Russia interessati ad acquistare turismo italiano hanno incontrato più di 110 seller italiani tra strutture turistiche ricettive, tour operator incoming e agenzie di viaggi, consorzi, cooperative, associazioni, fondazioni e aziende fornitrici di servizi e ausili per la vacanza (leggi qui il Comunicato stampa).

Al MITA – Meeting Internazionale del Turismo Accessibile – di Gitando.all, sono state gettate le basi per sviluppare un Turismo Europeo d’Eccellenza e Accessibile (leggi qui il Comunicato stampa). Molti i nomi di rilievo che hanno fatto registrate la loro presenza: oltre ai saluti del Ministro Franceschini impegnato a Parigi per una riunione con tutti i Ministri della Cultura europei, è giunto al MITA il videomessaggio del Segretario generale UNWTO – World Tourism Organization – Taleb Rifai. Al convegno ha partecipato anche la Commissione Europea con Massimo Baldinato del Gabinetto di Antonio Tajani, Flavia Maria Coccia, Presidente del Comitato per la Promozione del Turismo Accessibile (che ha ripreso le proprie attivitàproprio giovedì 3 aprile a Gitando.all dopo oltre un anno di stop), Marino Finozzi Assessore al Turismo della Regione del Veneto Aldo Bisacco, regista del video“Italia Paese Ospitale” . Nella seconda parte dedicata alla Forum discussion, Ivor Ambrose Direttore di ENAT –European Network for Accessible Tourism –, Victor Calise delegato del Sindaco di New York per lAccessibilitàUrbana e Karen Staley, Vice Presidente dellAssociazione Internazionale dei Parchi di Divertimento e delle Attrazioni (IAAPA Europa) hanno portato le migliori best practice internazionali sul Turismo Accessibile.

A Gitando.all si è parlato anche di Cucina for all conCooking Show for All che hanno visto gli chef Carlo Cracco e Omar Papait assieme a Fabrizio Nonispreparare deliziosi piatti con una particolare attenzione alle esigenze dei turisti con intolleranze alimentari.

Tanti i giovani visitatori del salone, ai quali sono stati dedicati al mattino appuntamenti riservati alle scuole (sono stati oltre 300 i ragazzi partecipanti), come la presentazione delle attività del Museo Tattile Omero e i laboratori, hanno potuto provare il percorso ad ostacoli in carrozzina, l’arrampicata a mano libera e partecipare allo spettacolo di Ernesto Magico Maestro sul tema del Food “In forma mangiando” e cimentarsi nelle attività di sport per tuttiofferte dall’Area sport: rugby, boccia, tiro a segno, calcio a 7, mini golf, scherma.

Durante il MITA di venerdì, il Presidente di Fiera Di Vicenza Matteo Marzotto ha dichiarato: “Gitando.all è un Salone unico in Europa e vogliamo che continui a crescere.L’appuntamento è per l’anno prossimo con l’edizione 2015 che anticiperà l’apertura dell’Expò, a Fiera di Vicenza S.p.a..

Clicca qui per vedere e scaricare FOTO di GITANDO.ALL 2014

Clicca qui per scaricare il Comunicato stampa

Village for all – V4A® è il Marchio Qualità Internazionale Ospitalità Accessibile, che attraverso le proprie informazioni garantisce di poter scegliere dove trascorrere le vacanze in tutta sicurezza. “A ciascuno la sua vacanza”, questa l’idea che ha portato alla creazione del progetto Village for all – V4A® che opera con un unico obiettivo: promuovere l’Ospitalità Accessibile, l’inclusione sociale e il diritto alla vacanza per tutti. Per Ospitalità Accessibile si intende l’insieme di servizi e strutture in grado di permettere a persone con esigenze specifiche la fruizione della vacanza e del tempo libero senza ostacoli e difficoltà. Vengono considerate come“esigenze specifiche” non solo quelle delle persone in carrozzina ma più in generale di chi ha mobilità ridotta permanente o temporanea, limitazioni sensoriali (ciechi e sordi), alimentari (allergici e intolleranti), diabetici, dializzati e persone obese ma anche i bisogni di quella grande fascia di popolazione costituita da anziani e famiglie con bambini.

Village for all – V4A® attesta con il proprio Marchio strutture turistiche in grado di offrire Ospitalità Accessibile per tutti.Garantisce un’informazione attenta, affidabile, precisa, verificando personalmente ogni struttura, garantendo così le informazioni su misure, dimensioni e spazi, senza consegnare“patenti di accessibilità” ma dando alle persone la possibilità discegliere autonomamente la propria vacanza nella struttura che saprà soddisfare meglio le esigenze del singolo e dei suoi familiari. Le strutture che si fregiano del Marchio V4A® (attualmente presenti in Italia e Croazia) condividono i principi di inclusione sociale basata sulla non discriminazione e sulle pari opportunità per una vacanza etica che garantisca a tutte le persone la possibilità di vivere e godere pienamente di un meritato periodo di vacanza. “A ciascuno la sua vacanza”!

Roberto Vitali, Presidente V4A®. Ha 54 anni,  vive a Ferrara, ha una moglie e una figlia. E’ paraplegico dal 1976 a causa di un incidente in moto. Dal 1992 si occupa di Turismo Accessibile. Componente e portavoce del Comitato per la Promozione e lo Sviluppo del Turismo Accessibile del Ministero del Turismo, ha partecipato ai lavori da esso svolti per la creazione del Manifesto del Turismo Accessibile e del Libro Bianco del Turismo Accessibile. E’ co-inventore del sistema V4AInside .

Questo articolo è stato letto 5244volte!