Fondazione LIA a Milano organizza un corso gratuito alla lettura digitale accessibile

Fondazione LIA a Milano organizza un corso gratuito alla lettura digitale accessibile

21 Giugno 2016 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 5613volte!

Lettura digitale accessibile

Lettura digitale accessibile

Leggere e-book con il proprio tablet o smartphone è semplice. Con i corsi di formazione organizzati da Fondazione LIA per il progetto In-Formazione tutti possono imparare a leggere libri digitali con il supporto di formatori esperti di tecnologie e sistemi di lettura accessibile.

Il progetto è realizzato da Fondazione LIA con il sostegno di Fondazione Cariplo, in partnership con l’Istituto dei Ciechi di Milano e in collaborazione con AIB – Associazione Italiana Biblioteche sezione Lombardia, AIE – Associazione Italiana Editori, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e MediaLibraryOnline, prevede la realizzazione di corsi di formazione alla lettura digitale accessibile diretti a diversi destinatari: già è stato attivato un corso diretto ad aspiranti formatori – non vedenti e ipovedenti – in materia di sistemi di lettura accessibile(smartphone, tablet, applicazioni per la lettura, etc), un corso diretto ai bibliotecari – più incentrato sul prestito bibliotecario digitale – e la settimana prossima attiveremo un corso per lettori con disabilità visiva.

L’ultimo corso gratuito è diretto a lettori che vogliano, pur non essendo disabili visivi, approfondire il tema della lettura digitale accessibile e avrà luogo in due giornate, il 29 giugno e il 6 luglio a Milano, presso la Biblioteca Valvassori Peroni di via Valvassori Peroni 56. Questo include da una parte persone a rischio di digital divide (anziani per esempio) e dall’altra operatori attivi nel sociale ed educatori

Il corso è destinato a persone che siano interessate a conoscere le possibilità loro offerte dalle nuove tecnologie e dai libri digitali.
Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di utilizzare i principali device di ultima generazione (smartphone e tablet) per usufruire in autonomia di libri digitali.

Le docenze sono svolte da esperti di software assistivi e nuove tecnologie digitali:

Antonino Cotroneo: ipovedente ed esperto di soluzioni di lettura accessibile e tecnologie assistive, è formatore per Fondazione LIA. È membro della Commissione nazionale ipovedenti UICI.
Gregorio Pellegrino: ingegnere informatico e consulente, esperto di editoria digitale con un particolare focus sui processi produttivi accessibili. È formatore per Fondazione LIA.
Paola Pala: laureata in biblioteconomia moderna presso l’Università degli Studi di Firenze. Dal 2013 lavora per la società Horizons Unlimited al progetto MLOL, dove si occupa di Metadati, Help Desk e del progetto MLOL Scuola

Per iscriversi inviare una mail a segreteria@fondazionelia.org indicando nome, cognome e l’apparecchio che verrà portato al corso (tablet o smartphone, Apple o
Android).
Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Fondazione LIA – Libri Italiani Accessibili, Corso di
Porta Romana 108 – 20122 Milano – Tel. 0289280808 – Fax 0289280868
segreteria@fondazionelia.org – www.fondazionelia.org

Questo articolo è stato letto 5613volte!