Come divertirsi al parco anche stando in carrozzina

Come divertirsi al parco anche stando in carrozzina

15 Ottobre 2014 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 1827volte!

I parchi giochi sono generalmente bellissimi. Giochi colorati, giochi dalle forme variegate, bambine che ridono e bambini che saltano. Nessuno di questi bambini, però, è in carrozzina, e il motivo è semplice: le carrozzine non possono salire sugli scivoli, non possono salire sulle altalene, con le carrozzine non ci si può arrampicare sulle corde né stare in equilibrio sul sentiero pendente. Tutto questo fino a qualche tempo fa. Infatti anche in Italia stanno nascendo i cosiddetti “parchi inclusivi” o “parchi per tutti”, cioè luoghi con giochi adatti sia a bambini in carrozzina che a bambini senza carrozzina. Giochi inclusivi adatti a entrambi oppure, quando non è possibile, uno stesso gioco ripetuto con caratteristiche di mobilità differenti che permettano però a TUTTI i bambini di divertirsi nello stesso modo. Io ho deciso di passare una giornata con Raffaella, Claudia e i loro splendidi figli, andando a visitare il primo parco inclusivo di Padova! PS. il blog di Claudia e Raffaella, con i confronti fra genitori e la mappatura dei parchi inclusivi di tutta Italia, è questo: http://parchipertutti.blogspot.it/

Redazione di italiAccessibile
Autore

Responsabile del blog Pierpaolo Capozzi

Questo articolo è stato letto 1827volte!

Donazione

Aiutaci con una donazione a portare avanti progetti per l'accessibilità e turismo accessibile

Traslate