Atletica paralimpica: il mezzofondista Ndiaga Dieng segna ancora un record nei 1500 di Modena

Atletica paralimpica: il mezzofondista Ndiaga Dieng segna ancora un record nei 1500 di Modena

21 Ottobre 2020 0 Di Sabrina Longi
Tempo di lettura: 1 Minuto

Questo articolo è stato letto 994volte!

A Modena Ndiaga Dieng dà una nuova dimostrazione di avere ancora tanti margini di miglioramento nel mezzofondo. In occasione dei Campionati Italiani di Endurance FIDAL con le promesse, l’atleta dell’Anthropos Civitanova abbatte il muro dei 4 minuti nei 1500 T20 (disabilità degli intellettivo-relazionali) e registra un nuovo tempo da record tricolore (3:56.40) dopo il 4:09.10 dei Societari di Roma ad inizio ottobre.

Questo risultato corona una stagione ricca di grandi progressi, iniziati a gennaio col primato indoor sulla stessa distanza (3:57.23) e proseguiti a ritmo di migliori prestazioni italiane FISPES fino alla realizzazione del record del mondo negli 800 outdoor di Grosseto (1:51.62) un mese fa.

Da oggi il mezzofondista italo-senegalese mette una seria ipoteca per regalare un pass alla squadra azzurra in vista delle Paralimpiadi di Tokyo 2021.

Aiutaci a portare avanti i nostri progetti con una Donazione per il blog ItaliAccessibile

Fonte: ufficio stampa Fispes

Questo articolo è stato letto 994volte!