16 settembre a Parma Resilient Cultures: l’arte si mobilità per la disabilità

16 settembre a Parma Resilient Cultures: l’arte si mobilità per la disabilità

14 Settembre 2015 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 3780volte!

cultures 544x264 300x146 - 16 settembre a Parma Resilient Cultures: l’arte si mobilità per la disabilità

Resilient Cultures: l’arte si mobilità per la disabilitàA Parma

Il 16 settembre 2015 ore 21 presso lo spazio della Corale Verdi di Parma – Vicolo Asdente, 9 – si svolgerà “Quattro storie casualmente parmigiane”, il secondo evento della rassegna Cultures, un cartellone di appuntamenti artistici e culturali benefici, organizzati per raccogliere fondi in sostegno ai progetti riabilitativi dell’associazione Resilient Disabled onlus, rivolti a persone con gravi disabilità acquisite. L’ingresso è ad offerta libera, e l’incasso sarà interamente devoluto ai progetti in favore delle persone disabili seguite da Resilient Disabled.

Resilient Disabled onlus nasce nel 2011 e ha come obiettivo la realizzazione di percorsi di riabilitazione per persone con esiti da trauma cranico, allargando nel tempo la sua offerta alla grave disabilità acquisita in genere. L’associazione organizza soggiorni riabilitativi sul territorio italiano e mira al pieno reinserimento sociale delle persone disabili.

Donazione

Aiutaci con una donazione a portare avanti progetti per l'accessibilità e turismo accessibile

L’attore Massimiliano Sozzi e il cantautore Rocco Rosignoli saranno in scena con letture e musica narrando la storia di quattro grandi personaggi della città: il grande pittore Francesco Mazzola detto Parmigianino, il musicista Arturo Toscanini, il rivoluzionario Guido Picelli e lo scrittore Giovannino Guareschi

 

Questo articolo è stato letto 3780volte!