SE INCONTRI UN CANE GUIDA: LA GUIDA DI BLINDSIGHT PROJECT

SE INCONTRI UN CANE GUIDA: LA GUIDA DI BLINDSIGHT PROJECT

16 Aprile 2014 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 4571volte!

cane-guida-300x222Blindsight Project, da sempre impegnata nella diffusione della legge che tutela i diritti del cane guida, con la sua Campagna Cane Guida, ha scritto un documento per informare cosa fare e cosa non fare se ci si imbatte in un cane guida, avvalendosi della collaborazione della Scuola Cani Guida Triveneta, dell’Associazione Puppy Walker e dell’Uici di Belluno.

Un piccolo manuale per tutti, soprattutto per chi è amante dei cani e per i gestori di esercizi pubblici, nel caso ci si trovi di fronte ad un cane guida che accompagna la persona disabile della vista. Considerando che è cosa quotidiana per le persone cieche e ipovedenti italiane essere discriminate, o fortemente disturbate, perché accompagnate dal cane, si è deciso di unire le forze e produrre un primo documento che riteniamo di fondamentale importanza per tutti, nel quale sarà possibile sapere perché non si fissa mai negli occhi un cane, oppure cosa fare se siete in strada con il vostro cane e incontrate un cane che lavora, com’è il cane guida, fino a quanto potreste pagare se non fate entrare la persona cieca, accompagnata dal proprio cane guida, in un esercizio pubblico dove i cani non sono ammessi.

Vi invitiamo a diffondere questa nostra piccola guida il più possibile, soprattutto tra chi ama i cani e tra chi lavora nel pubblico, grazie!

Donazione

Aiutaci con una donazione a portare avanti progetti per l'accessibilità e turismo accessibile

Scarica il documento sul Cane Guida

Blindsight Project (Ufficio Stampa)

Questo articolo è stato letto 4571volte!