Piazzabile.it condividere moltiplica le abilità – Partner ItaliAccessibile

Piazzabile.it condividere moltiplica le abilità – Partner ItaliAccessibile

22 Gennaio 2015 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 8555volte!

Nasce Piazzabile.it, il primo sito di e-commerce dedicato alla disabilità, alla riabilitazione e all’assistenza anziani.

Da un’idea di tre bergamaschi, Monica Gavazzeni, Marzia Rossi e Marco Ribolla, che hanno costituito una Onlus e creato il sito di annunci piazzabile.it, il primo portale italiano per comprare, vendere, scambiare o regalare tutto ciò che serve per affrontare la disabilità, la riabilitazione e l’assistenza agli anziani. Da oggi anche Partner di ItaliAccessibile.

piazzabilePer affrontare le sfide della disabilità e della non autosufficienza spesso sono necessari strumenti molto costosi, per migliorare la qualità della vita e fronteggiare al meglio questa condizione. Tuttavia talvolta questi oggetti vengono usati solo per un breve periodo per poi finire nello scantinato di casa.

Donazione

Aiutaci con una donazione a portare avanti progetti per l'accessibilità e turismo accessibile

Come recita lo slogan di Piazzabile.it, “Condividere moltiplica le abilità”, il portale non è stato creato solo per permettere lo scambio vantaggioso di oggetti, ma anche per costruire una rete che unisca chi ha bisogno e chi sente l’importanza e la bellezza di contribuire con un gesto, anche piccolo ma mai inutile, di aiuto.

Sul portale, di facile utilizzo e molto intuitivo, è possibile trovare annunci di ogni genere provenienti da diverse regioni, suddivisi nelle categorie “cerco”, “vendo”, “regalo”. Chi fosse interessato può mettersi in contatto direttamente con la persona che ha pubblicato l’annuncio utilizzando i contatti indicati nel messaggio.

Come ha spiegato Marco Ribolla, uno dei fondatori di Piazzabile.it: “L’idea che sta alla base di questo progetto è l’importanza della condivisione: oltre a un sito per scambiare ciò che serve per affrontare la disabilità e la non autosufficienza vorremo creare una vera e propria community”

Per consultare il sito: www.piazzabile.it

 

 

 

Questo articolo è stato letto 8555volte!