Italia Travel Awards premia il turismo accessibile : un’esperienza per tutti senza barriere!

Italia Travel Awards premia il turismo accessibile : un’esperienza per tutti senza barriere!

31 Gennaio 2019 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 9655volte!

2019 Premio Turismo Accessibile - Italia Travel Awards premia il turismo accessibile : un’esperienza per tutti senza barriere!Giunto alla sua quarta edizione, Italia Travel Awards è il premio nato per celebrare l’impegno e la competenza nel settore turistico italiano. Un riconoscimento prestigioso, completo e ricercato nel settore dei viaggi e del turismo, l’appuntamento annuale per eccellenza, una vera e propria notte degli Oscar, tutta dedicata all’industria turistica italiana.
L’obiettivo principale di Italia Travel Awards è quello di accendere i riflettori sull’industria turistica in Italia, oltre che di incoraggiare e di stimolare la professionalità nel settore dei Viaggi e del Turismo nazionale ed internazionale, attraverso un grande evento di networking, che gode del patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, e dell’Enit.
Si tratta di un evento unico nel suo genere, al quale hanno partecipato, nelle precedenti edizioni 400 manager, CEO e
rappresentano delle Aziende turistiche italiane, oltre che stampa trade e consumer e istituzioni. Evento seguito anche indiretta streaming da oltre 6.000 utenti.
A scegliere le aziende meritevoli dei prestigiosi premi assegnati dagli Italia Travel Awards, sono agenti di viaggio e viaggiatori (oltre 23000 nel 2018) che, durante 8 mesi di votazioni e di promozione, esprimono online le loro preferenze per ognuno dei premi di categoria, attraverso un sistema di voto libero e trasparente.

Italia Travel Awards apre le porte anche al “turismo accessibile” perché è importante che il viaggio, il sogno sia fruibile e raggiungibile a tutti i viaggiatori indipendentemente dalle condizioni sociali e personali.
I turisti con disabilità sono in crescita negli ultimi anni, le stime, nei paesi europei, parlano di quasi 50 milioni di viaggiatori disabili che hanno e devono avere la possibilità di poter accedere a strutture che possano soddisfare il loro desiderio di svago anche fuori dei loro luoghi abituali. Assicurare l’accessibilità della ricettività, del trasporto e della mobilità, della ristorazione e di qualsiasi altro servizio vuol dire offrire alle persone che hanno bisogni speciali e alle loro famiglie un ampio grado di autonomia nella fruizione turistica. Ecco perché Italia Travel Awards, che si è sempre dimostrata sensibile alle problematiche legate alle disabilità, ha voluto inserire questo nuovo premio “alla migliore esperienza senza barriere” nell’assegnazione degli oscar del turismo.
La partecipazione alla manifestazione è rivolta a tutte le associazioni, gli enti le istituzioni, i comuni, le regioni ed agli operatori turistici che hanno realizzato iniziative importanti per l’accessibilità ai servizi turistici permettendo una vacanza senza ostacoli e difficoltà.

I partecipanti procederanno alla descrizione dettagliata dell’iniziativa realizzata scegliendo tra:
• Un programma o un itinerario di viaggio accessibile;
• Un progetto accessibile rivolto alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale;
• Una struttura ricettiva che facilita le attività rivolte ai disabili;
• Un progetto che assicuri alle persone con esigenze speciali la fruibilità del trasporto, della mobilità, della ristorazione e del tempo libero.
La descrizione dovrà essere accompagnata, laddove possibile, da video, fotografie, testimonianze dei fruitori e dei familiari dei disabili. Potranno essere indicati se esistenti i mezzi con i quali l’iniziativa è stata pubblicizzata.

Ogni partecipante dovrà presentare uno o più dei detti progetti realizzati, compilando la scheda di partecipazione sotto indicata entro e non oltre la data 31 marzo 2019 da inviare telematicamente al seguente indirizzo mail: ita@italiatravelawards.it.

Una giuria di professionisti dell’industria del turismo valuterà i progetti inviati premiando il più significativo sulla base dei seguenti parametri:
1. Originalità (punteggio: 40/100);
2. Coinvolgimento (punteggio 25/100);
3. Replicabilità su base nazionale (punteggio 15/100);
4. Funzionalità (punteggio 20/100).

Giunto alla sua quarta edizione, Italia Travel Awards è il premio nato per celebrare l’impegno e la competenza nel settore turistico italiano. Un riconoscimento prestigioso, completo e ricercato nel settore dei viaggi e del turismo, l’appuntamento annuale per eccellenza, una vera e propria notte degli Oscar, tutta dedicata all’industria turistica italiana. L’obiettivo principale di Italia Travel Awards è quello di accendere i riflettori sull’industria turistica in Italia, oltre che di incoraggiare e di stimolare la professionalità nel settore dei Viaggi e del Turismo nazionale ed internazionale, attraverso un grande evento di networking, che gode del patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, e dell’Enit. Si tratta di un evento unico nel suo genere, al quale hanno partecipato, nelle precedenti edizioni 400 manager, CEO e rappresentano delle Aziende turistiche italiane, oltre che stampa trade e consumer e istituzioni. Evento seguito anche in diretta streaming da oltre 6.000 utenti. A scegliere le aziende meritevoli dei prestigiosi premi assegnati dagli Italia Travel Awards, sono agenti di viaggio e viaggiatori (oltre 23000 nel 2018) che, durante 8 mesi di votazioni e di promozione, esprimono online le loro preferenze per ognuno dei premi di categoria, attraverso un sistema di voto libero e trasparente. Sarà invece una giuria a decretare il premio speciale dedicato al Turismo Accessibile.

Questo articolo è stato letto 9655volte!