Il 22 febbraio un percorso poetico sensoriale al buio al Museo Omero di Ancona

Il 22 febbraio un percorso poetico sensoriale al buio al Museo Omero di Ancona

21 Febbraio 2015 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 3583volte!

Domenica 22 febbraio va in scena al Museo Omero un percorso poetico sensoriale al buio dal titolo “Espressioni di una natura impressionabile”.

La compagnia teatrale “Punti di vista” di Roma, utilizzando gli strumenti evocativi del teatro dei sensi, sviluppati ed affinati in una drammaturgia del tocco, condurrà il pubblico, in gruppi di 30 persone lungo un sentiero, alla ricerca di una medicina, una pietra filosofale, una pozione, un incantesimo capace di guarire ogni malessere della mente e dello spirito.

museo-tattile-omero-22febOgni grande impresa prevede, per definizione, un cammino insidioso, il raggiungimento di una meta remota sarà possibile solo se si avrà la forza di superare i burrascosi tumulti della natura, sopravvivendo alle tempeste emotive, continuando a lottare per non essere abbagliati da silenzi assordanti, sperando di non annegare nell’infinito contenuto nel nulla.

Donazione

Aiutaci con una donazione a portare avanti progetti per l'accessibilità e turismo accessibile

La materia scolpita da Paolo Annibali sarà la fonte energetica dalla quale sgorgheranno gocce di risposte alimentanti nuovi, massicci quesiti, incastonati in una profezia ineluttabile. L’unica sconfitta è la solitudine.
Un evento proposto dal Museo Omero anche in occasione della Giornata Nazionale del Braille (21 febbraio).

INFO:
Orario: quattro turni da 40 minuti ciascuno; ogni turno vedrà la presenza di massimo 30 utenti: 11:00 / 12:00 – 16:00 / 17:00.
Prenotazione obbligatoria.
Ingresso libero.
Museo Tattile Statale Omero – Mole Vanvitelliana – Banchina Giovanni da Chio 28 – tel. 0712811935
email: didattica@museoomero.it
sito: www.museoomero.it

Questo articolo è stato letto 3583volte!