ItaliAccessibile - blog turismo accessibile, accessibilità e sport disabile Hi-Storia, progetto interattivo per riprodurre monumenti e territori | ItaliAccessibile – BLOG TURISMO ACCESSIBILE, ACCESSIBILITÀ E SPORT DISABILE

Hi-Storia, progetto interattivo per riprodurre monumenti e territori

Questo articolo è stato letto 4331volte!

Valorizzare e rendere accessibile il patrimonio culturale della regione attraverso nuove tecnologie. Il progetto interattivo per riprodurre monumenti e territori nasce a Pescara ed ha l’adesione di scuole in tutto l’Abruzzo.

Si chiama Hi-Storia e nasce dal connubio tra storia dell’arte e informatica creato da due giovani abruzzesi: Emanuela Amadio e Stefano Colarelli.
I due ricercatori hanno lavorato all’ideazione di dispositivi interattivi che riproducono monumenti e opere d’arte. Un progetto accessibile anche ai non vedenti grazie ad attivatori collocati sulle stampe tridimensionali che consentono di aprire i contenuti multimediali con il tocco delle dita.

La sede operativa è a Pescara, ma il progetto è sbarcato anche fuori Abruzzo. Nel 2014 hanno svolto i primi lavori su commissione, tra cui l’audioguida tattile del Parco Gran Sasso-Laga.

Finora 60 istituti scolastici italiani hanno inserito il progetto nel piano dell’offerta formativa o attivato una convenzione, per realizzare uno o più dispositivi nel territorio di riferimento.

Hi-Storia rappresenta un modo con cui le scuole possono realizzare azioni didattiche tese alla valorizzazione del proprio territorio.

Queste le scuole abruzzesi coinvolte nel progetto: istituto comprensivo Pescara 7, Iis “Ovidio” di Sulmona, istituto comprensivo 2 di Chieti, Nautico di Ortona, istituto comprensivo 2 di Ortona, liceo “Curie” di Giulianova.
Emanuela Amadio e Stefano Colarelli, con gli studenti, lavorano alle diverse fasi di realizzazione dell’audioguida, partendo dallo studio del monumento fino a testare il dispositivo finito. Il lavoro è diversificato a seconda del grado dell’istituto. L’obiettivo è insegnare ai ragazzi un metodo di lavoro che consenta di guardare le città con nuovi occhi. Le scuole hanno creduto in Hi-Storia, cogliendone la portata innovativa.

Tra i riconoscimenti conquistati da Hi-Storia il Premio Innovazioni di Confindustria Chieti Pescara e la menzione di merito nella sezione Education alla Maker Faire Rome. Dal 2016 siamo inseriti tra le buone pratiche dell’alternanza scuola-lavoro dall’Ufficio scolastico della regione Abruzzo.

Al progetto partecipano membri della sezione provinciale dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti.

#HiStoria

Questo articolo è stato letto 4331volte!

Share
Redazione di italiAccessibile

Responsabile del blog Pierpaolo Capozzi

Disqus Comments Loading...

Recent Posts

RECENSIONE AL LIBRO “DALL’ ALTRA PARTE DELL’ ETICHETTA” DEL DOTT. CECERE

RECENSIONE AL LIBRO "DALL' ALTRA PARTE DELL' ETICHETTA" DEL DOTT. CECERE   di Rina Cerchione Rina Cerchione Fotografia  https://www.facebook.com/RinaCerchionePhotography/ Instagram… Read More

3 giorni ago

Fondazione LIA al Salone Internazionale del Libro di Torino per l’accessibilità

Fondazione LIA al Salone Internazionale del Libro di Torino Due appuntamenti dedicati all’accessibilità e all’inclusione sociale In occasione della 32°… Read More

2 settimane ago

Fish Onlus : Primo maggio e persone con disabilità

Primo maggio e persone con disabilità Il lavoro è per tutti un presupposto di dignità. Per le persone con disabilità… Read More

3 settimane ago

Giornate di Primavera Fai percorso accessibile nel Museo Arcos di Benevento

24 marzo 2019 #giornatediprimaverafai percorso accessibile nel Museo Arcos di Benevento a cura di ItaliAccessibile blog su turismo accessibile,accessibilità e… Read More

1 mese ago

8 marzo: Giusy Versace inaugura a Venezia “Wall of Dolls”

8 marzo: Giusy Versace inaugura a Venezia "Wall of Dolls" Un legame a doppio fillo unisce Giusy Versace alla città… Read More

3 mesi ago

L’ 8 marzo delle donne e delle ragazze con disabilità

L’8 marzo delle donne e delle ragazze con disabilità Nella Giornata della donna la Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap… Read More

3 mesi ago