Empathy Lab di Facebook : un laboratorio per migliorare l’accessibilità al socialnetwork da parte dei disabili

Empathy Lab di Facebook : un laboratorio per migliorare l’accessibilità al socialnetwork da parte dei disabili

24 Febbraio 2015 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 4455volte!

Si chiama Empathy Lab ed è una stanza piena di scrivanie e computer. Ogni postazione è allestita in modo tale da costringere l’utente a comportarsi come se avesse una particolare disabilità. C’è una postazione che può essere controllata unicamente con comandi vocali, un’altra che consente di utilizzare solo shortcut della tastiera, un’altra ancora che non offre alcun output visivo. Questo laboratorio è stato creato per potersi calare concretamente nei panni degli utenti che non hanno la possibilità di utilizzare il computer nei modi tradizionali.

Facebook-Empathy-LabLa novità riguarda uno dei social network più famosi al mondo, Facebook, dove da diversi anni l’Accessibility Team ha il compito di rendere il più accessibile possibile il sito ai disabili……continua a leggere su Ability Channel TV

Donazione

Aiutaci con una donazione a portare avanti progetti per l'accessibilità e turismo accessibile

Questo articolo è stato letto 4455volte!