Blindsight Project – Onlus per disabili sensoriali – Partner ItaliAccessibile

Blindsight Project – Onlus per disabili sensoriali – Partner ItaliAccessibile

21 Novembre 2013 0 Di Redazione di italiAccessibile

Questo articolo è stato letto 2440volte!

La BLINDSIGHT PROJECT – ONLUS PER DISABILI SENSORIALI

blindsight-italiaccessibilehttp://blindsight.eu/

Nasce a Roma nel marzo 2006, fondata da Laura Raffaeli, vittima della strada e diventata disabile sensoriale (cieca del tutto e parzialmente sorda in seguito ad un incidente di moto del 2002). Attraverso informatica ed internet abbatte i costi e le spese inutili, quali ad esempio la sede, per essere presente ovunque nella rete ma anche accessibile a tutti, in quanto l’informatica rappresenta uno dei principali ausili per i disabili sensoriali.

Donazione

Aiutaci con una donazione a portare avanti progetti per l'accessibilità e turismo accessibile

Traslate

Blindsight Project persegue esclusivamente finalità di solidarietà nei settori dell’assistenza sociale, la beneficenza, l’istruzione, la formazione, la tutela dei diritti civili e dello sport, le ricerche nei settori tecnologici che si prestano ad incrementare l’autonomia e l’integrazione sociale, la conoscenza degli ausili informatici e di accessibilità ad internet con progetti riabilitativi anche personalizzati, la sicurezza e l’autonomia nella deambulazione nonché l’impiego del tempo libero e il collegamento con il mondo esterno.

I progetti di Blindsight Project favoriscono, oltre la diffusione dell’informazione e dell’accessibilità ovunque, anche l’inserimento nel mondo del lavoro dei disabili sensoriali, con particolare attenzione alla loro formazione professionale. Promuove l’integrazione dei disabili nella società creando, per loro, anche nuove opportunità di lavoro, di cultura e divertimento per far breccia nel muro che divide i “normodotati” dai disabili “invisibili”, cioè quelli sensoriali (disabili visivi e disabili uditivi) attraverso la diffusione della cultura, della convivenza e delle pari dignità.

Tra gli eventi realizzati da Blindsight Project:

LAURA PER TUTTI: il primo spettacolo teatrale accessibile con sottotitoli e audiodescrizioni artistiche per tutto il pubblico.

Roma Fiction Fest (edizione 2009, il primo festival accessibile in Europa – proiezioni dotate di sottotitoli e audiodescrizioni – e in seguito le edizioni del 2010, 2011 e 2012.

Festival Internazionale del Film di Roma 2010 accessibile per la prima volta – proiezioni dotate di sottotitoli e audiodescrizioni – e in seguito l’edizione del 2011 e del 2012.

La prima e unica Campagna Informativa sul Cane Guida (tutelato dalla legge n.37 del 1974 che ne permette l’accesso ovunque e gratis senza museruola in quanto cane da lavoro e che, se trasgredita, prevede una sanzione di € 2.500.00).

Sensory Space©: lo spazio accessibile.

Libri di testo accessibili: lettera al Miur.

Vacanze accessibili per tutti con abbattimento totale di ogni barriera, comprese quelle sensoriali, caratterizzate da numerose discipline sportive, includendo anche sport estremi, percorsi culturali, sensoriali ed enogastronomici, per un’integrazione totale della persona disabile.

Visite guidate archeologiche e culturali con percorsi sensoriali (musica, reading, archeologia, enogastronomia, ecc.).

I primi concerti in Europa per tutti, sordi compresi, dotati cioè di particolare impianto fonico che ha fatto ballare migliaia di partecipanti udenti e vibrare le persone sorde (i sordi “ascoltano” la musica tramite le vibrazioni percepite nella cavità toracica ed addominale).

Questo articolo è stato letto 2440volte!