Torino: ACT – ACcessible Theatre, laboratorio gratuito per aspiranti attori con disabilità visive

Torino: ACT – ACcessible Theatre, laboratorio gratuito per aspiranti attori con disabilità visive

2 Ottobre 2015 0 Di Redazione di italiAccessibile
Tempo di lettura: 1 Minuto

Questo articolo è stato letto 4999volte!

ACT – ACcessible Theatre nasce da un’idea di Fondazione LIA, Libri Italiani Accessibili, con la collaborazione di Fondazione Teatro Piemonte Europa, e con il sostegno di Fondazione CRT, Cassa di Risparmio di Torino, per coniugare la passione per la lettura, il teatro e le nuove tecnologie.

ACT- ACcessible Theatre Torino

ACT- ACcessible Theatre Torino

E’ possibile sostenere il Blog ItaliAccessibile attraverso una donazione

Tra gli obiettivi, quello di formare, grazie all’esperienza acquisita da Fondazione LIA sull’accessibilità dei prodotti editoriali digitali, aspiranti attori non vedenti e ipovedenti sull’utilizzo consapevole delle nuove tecnologie e dei formati disponibili per la lettura digitale, diffondendo la cultura dell’accessibilità mediante l’attività teatrale, offrendo la possibilità di sfruttare le potenzialità delle nuove tecnologie digitali e promuovendo il diritto alla partecipazione attiva del cittadino alla vita culturale del territorio.

I laboratori ACT hanno un taglio fortemente esperienziale:

– Strumenti per la lettura digitale accessibile, si terrà in via Gené 5 a Torino il 12 e il 14 ottobre dalle 9.30 alle 17.00 e avrà l’obiettivo di formare non vedenti e ipovedenti in materia di tecnologie di lettura digitale;

– Recitazione e tecniche attoriali, condotto da Alberto Valente, si terrà in via Gené 5 a Torino da lunedì 19 a sabato 24 ottobre dalle 10.00 alle 15.00 e sarà finalizzato all’apprendimento delle tecniche attoriali di base;

– Dall’ideazione alla messa in scena, si terrà presso la sala prove del Teatro Astra in via Rosolino Pilo 6 a Torino da lunedì 26 ottobre a giovedì 5 novembre dalle 15.00 alle 19.00 ed è finalizzato alla realizzazione di uno spettacolo che andrà in scena il 6, 7 e 8 novembre, sotto la guida del coordinatore artistico Gianfranco Berardi in collaborazione con Fondazione Teatro Piemonte Europa.

Info e iscrizioni

L’iscrizione ai laboratori è gratuita e aperta fino al 6 ottobre. Non è previsto un rimborso spese per vitto, alloggio e trasporti. Il numero massimo di partecipanti è di 12 persone, che dovranno portare il dispositivo che utilizzano normalmente per leggere. Per maggiori informazioni sul progetto e per iscriverti ai laboratori, contattaci specificando se sei non vedente o ipovedente e che tipo di device usi per la lettura.

Mail segreteria@fondazionelia.org – Telefono 0289280808

Questo articolo è stato letto 4999volte!