ItaliAccessibileItaliAccessibileItaliAccessibileItaliAccessibile Privacy Policy
close

Movidabilia

#movidabiliaAccessibilitàBarriere ArchitettonicheEventi accessibiliHome pageItaliAccessibile NotizieLecceMovidabiliaTurismo Accessibile

Lecce, 16 febbraio : Aperta – visioni sull’accessibilità dei luoghi della cultura e del divertimento in Italia”

Aperta – visioni sull’accessibilità dei luoghi della cultura e del divertimento in Italia

Si terrà il 16 febbraio a Lecce l’evento finale della campagna nazionale Accessibility is cool

Aperta – visioni sull’accessibilità dei luoghi della cultura e del divertimento in Italia”

“Aperta – Visioni sull’accessibilità dei luoghi della cultura e del divertimento in Italia” è l’evento finale della campagna di sensibilizzazione Accessibility is cool, di Movidabilia, sostenuta dalla Fondazione CON IL SUD tramite il bando Comunicare e Bene e si terrà a Lecce il 16 febbraio 2018 presso il MUST – Museo storico della città di Lecce a partire dalle ore 9.00.

 Attraverso talk motivazionali sull’accessibilità di cultura, arte, architettura e vari aspetti della società e una serie di video divertenti ideati dagli youtuber più celebri del momento appositamente per la campagna, Aperta farà il punto della situazione sull’accessibilità architettonica e culturale in Italia e sulle buone pratiche da imitare. 

Aperta vedrà la partecipazione straordinaria di Alessio Giannone, in arte Pinuccio che, a suo modo e con la consueta irriverenza, contribuirà alla discussione sull’accessibilità. 

L’evento, che si svolge in partenariato con il Comune di Lecce, si concluderà con un gala finale con aperitivo e performance musicale del gruppo Yaràka. 

Ci sarà tanto da dire in questo evento che sarà ricco di ispirazione e anche di divertimento.

Verrà infine svelato lo stato dell’arte della mappa dell’accessibilità dei luoghi di cultura in Italia creata dai follower di Movidabilia che hanno mappato con i loro selfie, i locali di cultura e divertimento accessibili in Italia.

Accessibility is cool” è la campagna ideata e promossa dall’ Associazione di promozione sociale Movidabilia e sostenuta dalla Fondazione CON IL SUD tramite il bando Comunicare e Bene.

La campagna, vuole abbattere le barriere culturali che riguardano la disabilità e l’accessibilità, insegnando a tutti ad osservare e rilevare ciò che è accessibile e promuovere i processi che portano qualunque luogo di cultura e svago dalla non accessibilità o parziale accessibilità all’abbattimento di barriere, attraverso mezzi tecnici e creativi.

Il progetto ha come output finale la creazione e costante aggiornamento di una mappa dei locali e luoghi di cultura accessibili in Italia ed è proprio questo il punto di maggiore innovatività dell’iniziativa: l’idea che l’accessibilità della cultura e del divertimento non sia meno importante di quella dei servizi cittadini e la volontà di insegnare a tutti (soprattutto ai giovani che amano divertirsi) a rilevare, riconoscere, apprezzare e indicare i luoghi accessibili a tutti, quindi i luoghi più cool della movida italiana.

La mappa dell’accessibilità, creata dal basso grazie ai  selfie e dalla geolocalizzazione di personaggi celebri e persone comuni (o “diversamente vip”) che frequentano i luoghi della movida, sarà anche uno strumento in più, totalmente open source, a disposizione delle amministrazioni.

Hanno aderito al progetto, “mettendoci la faccia” con i propri selfie, Gianni Morandi, Pinuccio, Nina Palmieri, Lino Guanciale, Sud Sound System, Noa, Stefania Rocca, i Tiromancino, Toni Bonji, Lorella Cuccarini, The Pills, Apres la Classe, Gabriele Greco e molti altri vip, insieme a molte altre persone “diversamente VIP” che con entusiasmo stanno aiutando il progetto nella mappatura dei locali accessibili.

Tutti possono diventare testimonial dell’accessibilità facendosi un selfie in un locale accessibile e attivando la geolocalizzazione sul proprio cellulare e pubblicarlo su facebook usando gli hashtag #movidabilia, #accessibilityiscool (e poi tutti gli altri hashtag che si desidera inserire).

Tutti i dettagli della campagna, la mappa dell’accessibilità e gli aggiornamenti su i nuovi testimonial si trovano sul sito ufficiale accessibilityiscool.it.

La Campagna Accessibility is cool gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento della gioventù e del Servizio Civile Nazionale, MiBACT, Regione Puglia, Comune di Milano, Città di Lecce, Comune di Bologna, Città di Palermo, Città di Alessandria, Unione Italiana Ciechi, Anffas, Apmar, SILB, Arci.

Leggi tutto
#accessibilityiscoolAccessibilitàDiritti dei disabiliHome pageItaliAccessibile News @ltItaliAccessibile NotizieMovidabiliaNotizie dalle Associazioni PartnerNotizie Disabilità

“Accessibility is cool”, una campagna per abbattere barriere fisiche e culturali

accessibility-is-cool-movidabilia

Giovedì 16 febbraio, a Roma alle 11 in via del Corso 267, verrà presentata la campagna nazionale di sensibilizzazione sulla disabilità “Accessibility is cool”, realizzata dall’Associazione “Movidabilia – Spazi senza barriere” Partner di ItaliAccessibile. L’iniziativa selezionata con il primo bando sperimentale sulla comunicazione sociale e promosso dalla Fondazione “Con il Sud”.

Nel corso della conferenza stampa interverranno Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione “Con il Sud”, Domenico Desantis e Maria Pia Desantis, presidente e vicepresidente di “Movidabilia”, Maddalena Pelagalli, vicepresidente di Apmar Onlus e Roberta Spaziale, responsabile dell’Area Relazioni istituzionali, Advocacy e Comunicazione di Anffas Onlus.

La campagna “Accessibility is cool”, che ha ricevuto anche il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale, “vuole abbattere – si legge in una nota – le barriere culturali che riguardano la disabilità e l’accessibilità, insegnando a tutti e a tutte a osservare e valorizzare ciò che è accessibile, quindi cool”. “Lo fa in modo pratico – proseguono i promotori – insegnando a mappare gli spazi culturali, i teatri e i locali del divertimento accessibili d’Italia”. “Lo fa in modo vivace – aggiungono – utilizzando i canali di comunicazione più comuni ai giovani e gli strumenti ‘smart’ ormai parte della vita quotidiana”. Lo fa in modo ironico, con una linea di magliette.

Magliette ironiche Movidabilia

Leggi tutto
Dimensione carattere
Designed by

best down free | web phu nu so | toc dep 2017

Advertisment ad adsense adlogger