ItaliAccessibileItaliAccessibileItaliAccessibileItaliAccessibile Privacy Policy
close

Autismo

Cinema Accessibile

Progetto Cinemanchio : I film accessibili alla Festa del Cinema di Roma

cinemanchio-accessibilita-cinema

Cinemanchio - Accessibilità cinema

Torino + Cultura Accessibile Onlus, Consequenze, Blindsight Project Onlus e RED hanno unito le loro esperienze e competenze per proporre il progetto CiNEMANCHìO Modello inclusivo per il cinema.
Queste Associazioni lavorano da alcuni anni a progetti che riguardano la resa accessibile del prodotto culturale, in particolare cinematografico, alle persone con disabilità della comunicazione, per rendere effettiva la Convenzione ONU del 2006 mediante buone pratiche di inclusione.
Quando si parla di disabilità della comunicazione si pensa a un bacino di utenza ristretto a pochissime persone giovani affette da disabilità sensoriali della vista e dell’udito, dimenticando che le persone anziane sono generalmente affette da presbiacusia, spesso (sopra tutto in Italia) non corretta da audioprotesi.
Si dimenticano inoltre le condizioni dello spettro autistico, che rappresentano una quota stimabile attorno all’un per cento della popolazione con difficoltà di comunicazione ancora maggiori e la disabilità comunicativa derivante da quella intellettiva, che riguarda il due per cento della popolazione giovane e adulta. La semplificazione del linguaggio utile per questi ultimi può migliorare l’accessibilità della comunicazione anche per soggetti a basso tasso di scolarizzazione, per gli stranieri (siano essi turisti occasionali o immigrati recenti) e persone con bisogni educativi speciali.

Per permettere alle persone con disabilità sensoriali la fruizione delle proiezioni in programma alla Festa del Cinema di Roma, che si terrà dal 26 ottobre al 5 novembre 2017, la Fondazione Cinema per Roma in collaborazione con i partner del progetto Cinemanchio presenterà due film con resa accessibile e due cartoni animati della Rassegna “Alice in città” con proiezioni Friendly Autism Screening, cioè sfruttando un particolare adattamento ambientale che consente la visione anche ai bambini con disturbi dello spettro autistico (in collaborazione con ANGSA).

I due film con resa accessibile per le persone con disabilità sensorialifruibili attraverso l’App MovieReading (che si consiglia di scaricare preventivamente all’entrata in sala) sono:

Drammatico – Venerdì 27 ottobre ore 20,00 – Villaggio del Cinema3 e Google Cinema Hall

Una questione privata (In concorso) di Paolo Taviani, Vittorio Taviani
Cast: Luca Marinelli, Valentina Bellè, Lorenzo Richelmy
“Over the rainbow” è il disco più amato da tre ragazzi nell’estate del ‘43. S’incontrano nella villa estiva di Fulvia, adolescente e donna. I due ragazzi sono Milton e Giorgio, l’uno pensoso, riservato, l’altro bello ed estroverso. Amano Fulvia che gioca con i sentimenti di entrambi. Un anno dopo Milton, partigiano, si ritrova davanti alla villa ora chiusa. La custode lo riconosce e insinua un dubbio: Fulvia, forse, ha avuto una storia con Giorgio. Per Milton si ferma tutto, la lotta partigiana, le amicizie… Ossessionato dalla gelosia, vuole scoprire la verità. E corre attraverso le nebbie delle Langhe per trovare Giorgio, ma Giorgio è stato fatto prigioniero dai fascisti…

Horror – Domenica 5 novembre h. 22.00 – Villaggio del Cinema3 e Google Cinema Hall

In un giorno la fine di Daniele Misischia
Cast: Alessandro Roja, Euridice Axen, Claudio Camilli
Claudio, un importante uomo d’affari, rimane bloccato in ascensore. Intrappolato in una gabbia di metallo, dovra fare i conti con qualcosa di disumano e aberrante. Roma e in preda al delirio, un virus letale sta trasformando le persone.

Le due proiezioni gratuite in Friendly Autism Screening che si terranno presso il Cinema dei Piccoli (Villa Borghese, Largo Marcello Mastroianni, 15) saranno:

Animazione – 2 novembre ore 18,00 – Ingresso gratuito

Pipì, Pupù, Rosmarina in Il Mistero Delle Note Rapite regia di Enzo d’Alò
(Voci): Giancarlo Giannini (Narratore), Francesco Pannofino (Lupo)
Qualcuno ha rubato le note musicali della partitura composta dal Mapà per il Grande Concerto di Ferragosto. Il Narratore, inseparabile voce amica dei tre piccoli e avventurosi Pipì Pupù e Rosmarina, affida loro il delicato compito di scoprire il colpevole dello scellerato furto e di recuperare dunque la musica, senza la quale non potrà essere eseguito il tanto atteso Concerto di Ferragosto.
E questo sarebbe un vero dramma per gli animali che abitano nel Bosco! I nostri tre impavidi amici non hanno indizi, sanno però una cosa molto importante: le note hanno vita propria e sono attirate dalla musica.
E cosa escogiteranno per far sì che tutta la partitura del Concerto di Ferragosto si ricomponga come per magia? Decidono di rappresentare tre grandi opere classiche con l’aiuto degli animali del bosco, nella speranza di veder arrivare le note tutte insieme, svelando così il grande Mistero del loro rapimento.

Animazione – 4 novembre ore 11,00 – Ingresso gratuito

Nut Job – Tutto molto divertente (Eventi Speciali) Regia Cal Brunker
Cast: Will Arnett, Katherine Heigl, Maya Rudolph, Bobby Cannavale, Jackie Chan, Bobby Moynihan
Il gruppo di roditori capitanato da Spocchia e dal topo muto Buddy è minacciato dal progetto del sindaco di trasformare il loro parco in un luna park.
I due guideranno la rivolta degli animali al ritmo di Andiamo a comandare e Spocchia troverà anche l’amore con la scoiattolina Andie.

Per maggiori informazioni visita www.cinemanchio.it 

#cinemaccessibile #Cinemanchio #FestadelCinemaRoma #italiaccessibile

Leggi tutto
AccessibilitàAutismoDiritti dei disabiliDonne e disabilitàDora Una Voce per un AiutoHome pageItaliAccessibile NotizieNotizie Disabilità

DORA UNA VOCE PER UN AIUTO – PUNTATA DEL 22 OTTOBRE 2017

dora-una-voce-per-un-aiuto-web-radio
DORA UNA VOCE PER UN AIUTO – PUNTATA DEL 22 OTTOBRE 2017 – WEB RADIO SOCIALE DIRETTA DA DORA MILLACI
Sondaggi Dr. Cisternino, poesia vincitrice Mini-concorso, Simposio a Roma AIMO (malattie rare della retina), corso a Napoli per infezioni respiratorie, autismo corso per strategie di intervento, autismo e la Casa di Peter Pan, seminario “Oltre la dislessia”, presentazione libro di Claudio Borghi, mese Spina bifida e evento conclusivo, primo soccorso cani, un mezzo per la libertà (progetto UILDM sez. Ottaviano), convegno sulla Distrofia Miotonica.

Ascolta “Puntata del 22 ottobre 2017” su Spreaker.

Leggi tutto
Autismo

2 aprile 2017 Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo

giornata-mondiale-autismo

2 aprile 2017 Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo

Giornata Mondiale Autismo

Oggi 2 aprile ricorre la giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo ec il mondo si tinge di blu.
Tale giornata, sancita dalle Nazioni Unite nel 2007, ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla patologia autistica, nella speranza di contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone affette da autismo.

L’autismo è un disturbo del neurosviluppo caratterizzato dalla compromissione dell’interazione sociale e da deficit della comunicazione verbale e non verbale che provoca ristrettezza d’interessi e comportamenti ripetitivi. I genitori di solito notano i primi segni entro i due anni di vita del bambino e la diagnosi certa spesso può essere fatta entro i trenta mesi di vita. Attualmente risultano ancora sconosciute le cause di tale manifestazione, divise tra cause neurobiologiche costituzionali e psicoambientali acquisite.

Dall’Empire State Building di New York, la Willis Tower di Chicago, la CN Tower di Toronto, la Burjul MamlakahKingdom Tower di Riyadh in Arabia Saudita, alla Statua del Cristo Redentore a Rio de Janeiro in tutto il mondo si registrano eventi di solidarietà e sostegno alle persone autistiche e alle loro famiglie.

In occasione della campagna  #sfidAutismo, la Rai sosterrà la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo con la Fia (Fondazione Italiana sull’Autismo) una campagna di sensibilizzazione, di informazione e di raccolta fondi televisiva e radiofonica che permetterà di raggiungere nuovi obiettivi nella lotta all’autismo.

Ecco alcune iniziative italiane avviate dalla Fondazione e dai suoi soci:

IN TUTTA ITALIA
  • Circuito di eventi equestri di inclusione sociale Equi-blu: 28 centri equestri sparsi in tutta Italia realizzeranno gratuitamente una serie di eventi di avvicinamento al cavallo e attività ludico-ricreative integrate rivolte a tutti i convenuti, con particolare attenzione verso giovani e adulti caratterizzati da forme di autismo o da altre forme di disabilità. Le singole iniziative territoriali saranno coordinate tra loro e realizzate con lo scopo di stimolare al confronto tra le diversità in un clima informale e senza esclusioni.
PIEMONTE Torino
Svariate le iniziative che vengono svolte in tre luoghi simbolo della Città: Piazza Castello, Mole Antonelliana, Reggia di Venaria.

  • Sotto la Mole Antonelliana saranno presenti con un gazebo informativo tutte le associazioni della città che si occupano di autismo e presenteranno tutte le loro attività. Alle ore 21 del 2 aprile tutta la popolazione abbraccerà la Mole Antonelliana colorata di blu e lanceranno palloncini con un messaggio scritto dai ragazzi autistici del Piemonte.
  • cinemautismo2016 *il cinema si tinge di blu* Torino, 1 – 4 aprile Cinema Lux | Cinema Massimo | Cecchi Point Hub Multiculturale Ingresso libero
  • 8 aprile ore 14.30 Convegno Asphi: Autismo—Scuola—Lavoro, Torino Salone Sermig Piazza Borgo Dora, 61
  • In Piazza Castello ci saranno concerti e spettacoli di magia per tutta la giornata;
  • Concerto di una band di ragazzi diversamente abili e autistici;
  • Interverranno personaggi di rilievo del mondo della politica, dello spettacolo e dello sport;
  • Esperienze artistiche, sportive e di lavoro di adulti con autismo” evento organizzato dalla Fondazione TEDA, la GAM, l’ASL To2 e Fondazione Arbor.

Biella
Gli eventi sono organizzati da Angsa Biella

  • 2 aprile ore 18.30 laboratorio musicale per bambini e ragazzi, a seguire aperitivo e poi concerto del Biella Jazz Club, presso Palazzo Gromo Losa, Biella Piazzo;
  • Saranno illuminate di blu la Torre di Palazzo Lamarmora e la facciata della nuova Biblioteca di Biella.

Cuneo e Mondovì 
Eventi organizzati dalla ASL, dall’Associazione Autismo Help eAssociazione Autismo e Società

  • 2 aprile Seminario a Cuneo
LOMBARDIA Milano
Eventi a cura di Angsa Lombardia

  • 2 aprile mattina: Oltre l’autismo, nuovi orizzonti: nell’Auditorium del Teatro Gaber di Milano (Pirellone) presenti il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ed altri rappresentanti delle amministrazioni pubbliche regionali e comunali, sono previsti interventi su varie tematiche, tra cui presentazione di un progetto sperimentale già finanziato dalla Regione, come modello e punto di riferimento per tutta la Lombardia.
  • 2 aprile mattina: presentazione di sperimentazioni realizzate secondo il modello della qualità di vita.
  • 2 aprile sera: Coro Incontrotempo (gospel & spiritual)
EMILIA ROMAGNA Bologna

  • 2 aprile dalle ore 15.30 tutte le famiglie si riuniscono in Piazza del Nettuno a Bologna con i Sindaci di Bologna e Provincia e autorità varie.Ci sarà il gazebo Angsa Bologna dove verranno proiettati i progetti in corso, verrà distribuito materiale informativo, ci sarà in trucca bimbi per i piccini e avremo anche la musica. Al calar della sera, la fontana del Nettuno si illuminerà di blu. Le famiglie, presenti con i loro bimbi e ragazzi “speciali” racconteranno le loro esperienze alla cittadinanza e come lo scorso anno alle TV locali. Ci saranno altre Associazioni di Autismo e l’Associazione d’arte Fontechiara di Tolè colorerà di blu tutta la giornata.
  • 2 aprile ore 8.15-12.15 ANGSA Bologna è invitata ai saluti di apertura dell’evento Week end di autonomia di Cà Bellocchio: un esempio di buone prassi per i Disturbi dello Spettro Autistico che si terrà a Bologna – IRCCS Ospedale Bellaria Pad. G II piano Aule B e C. Introduzione della Dott.ssa Paola Visconti – Responsabile Centro Disturbi dello Spettro Autistico IRCCS – Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna con i risultati del progetto di ricerca applicata presentati dalla Dott.ssa Magli Rochat Psicologa ricercatrice. Dopo la presentazione dei Week-end di autonomia da parte di Massimo Cremonini Responsabile della struttura di Cà Bellocchio ci saranno le riflessioni sull’esperienza e sui progetti per gli adulti della Dott.ssa Rita Di Sarro – Responsabile NPIA Servizi Specialistici Azienda USL di Bologna. Seguirà il colloquio con il pubblico.
  • A San Lazzaro di Savena (BO) presso il Circolo Ippico Gese, Aiasport Onlus nel week end 2/3 aprile, organizza in collaborazione con Equitabile e con Special Olympics Italia, la manifestazione Equi-blu già menzionata
  • A Comacchio, ore 16.30-18.30 iniziativa “ma il cielo è sempre più blu”, resa possibile grazie alla collaborazione con gli educatori della Cooperativa Sociale “Girogirotondo” di Comacchio, che offriranno il loro tempo e la lo passione per diffondere, a quanti vogliono ascoltare, un messaggio importante ovvero che “siamo tutti diversi e nessuno è inferiore”…. Proprio come ci ha insegnato Temple Grandin. Proporranno laboratori per grandi e piccoli, letture, giochi e tanto altro, ci sarà un breve momento formativo -. Informativo che i genitori “speciali” racconteranno attraverso le loro esperienze.
TOSCANA Firenze

  • 2 aprile Convegno Autismo e FuturoConvegno organizzato in collaborazione con il Dipartimento Salute Mentale, per il quarto anno consecutivo presso l’Auditorium dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Via Folco Portinari 5r Firenze. Il convegno conclude il secondo anno del progetto sostenuto da Ecrf Crescere Insieme – percorsi di socializzazione, autonomia, attività creative per adolescenti con disturbi dello spettro autistico (ASD), sostegno ai familiari. Associazione Ulisse Onlus
Roma

  • 2 e 3 aprile corso introduttivo al modello DIR aperto a genitori presso l’Opera Don Calabria di Via Soria 13. Il corso presenterà’ la teoria e gli apporti neuroscientifici e psicologici alla base del modello DIR con ampio utilizzo di materiale audiovisivo. >>
  • 2 aprile, 9:30 – 12:30 Tavola rotonda sul “Dopo di Noi” all’Auditorium San Paolo, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.
    Una legge sul «Dopo di noi» potrebbe colmare un vuoto di civiltà che riguarda più di due milioni di famiglie italiane, ma gli aspetti da valutare e considerare sono ancora molti. Tra i relatori: Davide Faraone, Sottosegretario di Stato del MIUR, Dario Ianes, Docente di pedagogia speciale, Università di Bolzano, Centro Studi Ericsson, Roberto Speziale, Presidente Nazionale Anffas onlus, Luigi Mazzone, Neuropsichiatra, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Fiorenzo Laghi, Docente di Psicologia dello Sviluppo, Università Sapienza di Roma Moderano il giornalista Gianluca Nicoletti, il neuropsichiatra infantile Stefano Vicari e il Prof. Federico Vigevano.
    Un’iniziativa di Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Istituto Superiore di Sanità e Aira.
  • 2 Aprile presso il Dipartimento di Pediatria e Neuropsichiatria Infantile della “Sapienza” Università di Roma e del Policlinico Umberto 1° in via dei Sabelli 108 Corso di formazione sull’Early Start Denver Model tenuto da Giacomo Vivanti aperto a tutti gli operatori sanitari, agli insegnanti e ai genitori.
  • 2 aprile, 18:00-23:00 evento WAAD Roma presso il centro sportivo Romulea in via Farsalo 21 (Metro A San Giovanni) con tavoli delle passioni, stand delle associazioni, DJ set e asperitivo; alle 20:00 triangolare di calcio fra Autistic Football Club, Psicologol Roma e Ricerca Precaria, si conclude con balli di gruppo.Comitato Promotore WAAD Roma: Associazione Asperger Pride, Gruppo Asperger Lazio onlus, ANGSA Lazio onlus, Cooperativa Garibaldi, Laboratorio di Neuroscienze Cognitive e Sociali – Sapienza Università di Roma, CulturAutismo onlus, Il Prisma, Tandem onlus, Giuliaparla onlus
  • 2 aprile evento di sensibilizzazione sul tema “autismo” che si svolgerà a piazza di Spagna a partire dalle ore 10.00 e fino alle ore 13.00.Con lo slogan della campagna lanciata da Autism Europe “Rispetto, accettazione, inclusione”, alla quale ANGSA ha aderito, volontari dell’associazione distribuiranno gratuitamente palloncini “BLU” (il colore dell’autismo), e volantini informativi per spiegare cos’è l’autismo e provare a far comprendere le esigenze delle persone coinvolte. Evento Organizzato da Angsa Lazio
CAMPANIA Napoli

  • Non chiudere la porta alla conoscenza, accendi una luce blu” eventi presso l’auditorium e la Villa Comunale di Scampia;
  • a partire dalle ore 9.00 del 2 aprile, ci saranno due eventi paralleli e complementari:
    • giornata di studio scientifica per operatori sanitari e insegnanti presso l’Auditorium di Scampia
    • giornata ludica dedicata alle famiglie presso la Villa Comunale di Scampia.
      L’evento è patrocinato dal Consiglio Regionale della Campania, dal Comune di Napoli e dall’ASL Napoli 1, dall’ordine degli psicologi della Campania e organizzato dall’Istituto di Formazione Professor Lucio Vittoria di Napoli.
  • durante le notti del 1 e del 2 aprile, la fontana della villetta comunale si illuminerà di colore blui con il patrocinio del comune di Pozzuoli
  • PUGLIA Lecce
    Eventi organizzati da ANGSA Lecce e ANGSA Puglia

    • 2 aprile ore 19 Marcia con l’Autismo da Porta Napoli Lecce per un percorso nel centro storico sino a Piazza Sant’Oronzo dove si terrà un breve flash mob dei ragazzi della Compagnia di Musical della Piccola Luna di Salice Sal. ed il lancio di palloncini blu davanti al monumento de “Il Sedile” illuminato di blu.
      Angsa ha anche invitato tutti i Sindaci dei 100 Comuni della Provincia ad illuminare di blu uno dei loro monumenti.
    • 2 aprile ore 10.00 : corteo degli alunni della scuola primaria e secondaria di Andrano (Lecce) con arrivo in Piazza Castello, saluti del Sindaco, del Presidente della Cooperativa Sociale l’Adelfia , del Dirigente dell’Istituto  Comprensivo di Diso e la presenza di rappresentanti locali e delle associazioni Alba Mediterranea e  Adelfiautismo, i ragazzi della Comunità Educativa “Villa Ardena”, del C.D.S.R. “Enosh” Tricase.
      L’associazione A.S.D. Cavalieri del Salento con i cavalli, amici dei bambini, apriranno il corteo che sarà animato dalla banda Salento Funk Orchestra e l’artista di strada Daniela Rizzo.
      Mostra di pittura delle comunità educative della cooperativa l’Adelfia

    Canosa di Puglia

    • 2 aprile Marcia blu della solidarietà organizzata dal Comune con le scuole e le agenzie educative del territorio
    • 7 aprile laboratorio teatrale del centro Zenit dal titolo Carosello iIaliano presso il Teatro Comunale Lembo.

    Gioia del Colle (Bari)

    • 3 aprile incontro di sensibilizzazione per la Giornata Mondiale sull’Autismo. “Illuminiamoci di blu. L’essenziale é invisibile agli occhi..” Verranno trattate le seguenti tematiche: diagnosi, intervento, presa in carico della famiglia, lavoro di rete e trattamento. L’incontro è rivolto ai genitori, alle insegnanti, agli educatori e ai medici del territorio ed è organizzato dalla psicologa Orfino Vittoria e dalla psicologa Sara Buttiglione presso lo spazio Unotre, via Barba 13

    Bari e provincia

    • 2 aprile Gran galà di solidarietà per l’autismo presso la sala ricevimenti Plenilunio alla Fortezza di Mola di Bari. Protagonista della serata è la tematica de’ la ricerca della felicità, intesa come coraggiosa volontà di vivere col sorriso nonostante tutto! Il programma prevede anche esibizioni di Pizzica salentina, Ombre Cinesi, danza del ventre e musica dal vivo. La cena servita al tavolo per convenuti ed ospiti costituirà un momento di convivialità piacevole e rilassante, occasione di scambio e confronto genuino. Saranno presenti numerosi medici che si occupano di Autismo, nonché testimonial del mondo giornalistico, televisivo, dello spettacolo e sportivo locale. Padrino della serata sarà il cantante Joe Ontario, uno dei sette imitatori di Elvis Presley più noto al mondo, che omaggerà i convenuti con una lunga esibizione del suo repertorio. La serata ha anche una finalità di raccolta fondi; il ricavato,infatti, verrà utilizzato per supportare il progetto dell’Associazione di far partecipare una squadra di 10 atleti ai nazionali di nuoto Special Olympic che si svolgeranno in Basilicata 15-19 Giugno 2916 L’Evento è stato realizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Nuoto “Vinci con noi”  che si occupa da anni di progettare percorsi di nuoto per le persone con autismo e con disabilità psicologica.
    • La Cooperativa Solidarietà organizza
      2 Aprile: Flash Mob organizzato in collaborazione con i Comuni, ASL.  Scuole e famiglie. I comuni che aderiscono:
      giorno 2 Aprile: Gioia del Colle in Piazza Plebiscito
      Noci p.zza Garibaldi
      Terlizzi P.zza Cavour
      Corato: P.zza Marconi
      Alberobello: Piazza del Popolo.giorno 1 Aprile:  Comune di Casamassima:  P.zza Aldo Moroinoltre aderiranno al Flash Mob: scuole di Bari, Modugno, Bitetto, Bitritto, Grumo Appula, Binetto, Acquaviva delle Fonti
    • 2 Aprile saranno illuminati i principali monumenti dei  Comuni di: 
Bari , Alberobello, Acquaviva delle Fonti, Binetto, Bitetto, Bitonto, Bitritto, Casamassima, Cassano delle Murge, Corato, Gioia del Colle, Grumo Appula, Modugno, Noci, Palo del Colle, Putignano, SAmmichele di Bari, Sannicandro di Bari, Terlizzi, Toritto e Turi.
    SICILIA Palermo

    • Fiaccolata del 2 aprile ore 21.00 Teatro e Piazza Politeama;
    • proiezione di video delle attività svolte dai ragazzi nei laboratori organizzati da associazioni dei genitori. Saranno presenti personaggi di rilievo del mondo della politica e dello spettacolo

     

    Siracusa
    Le iniziative sono realizzate dal Comune di Siracusa con ANGSA Siracusa e gli Istituti Comprensivi di tutta la città.
    • 2 aprile ore 17.00  Con gli occhiali giusti”: Racconti, testimonianze e storie per imparare a vedere l’universo che ruota attorno all’Autismo Salone Borsellino (Momento di confronto e testimonianze a più voci, anche attraverso la proiezione di video, atte a sensibilizzare la comunità all’inclusione e la comprensione della patologia)
    • 2 aprile ore 18.30 Un pensiero nel puzzle” Parole e pensieri dei bambini degli Istituti Comprensivi della città  Salone Borsellino (Presentazione opera d’Arte, i cui pannelli sono stati realizzati all’interno dei quindici Istituti Comprensivi della Città, al termine di un percorso di sensibilizzazione all’autismo attraverso l’arte e le parole)
    • 2 aprile ore 19.00 Mi illumino di blu per l’Autismo” Piazza Archimede (Accensione della Fontana di Piazza Archimede di Blu)
    Leggi tutto
    Dora Una Voce per un Aiuto

    Dora una Voce per un Aiuto – Puntata del 5 marzo 2017

    dora-millaci

    Dora una Voce per un Aiuto – Puntata del 5 marzo 2017 – Web Radio sociale di Dora Millaci

    In questa puntata: Autismo convegno in Sicilia, Sclerosi Sistemica una giornata dedicata all’informazione e alla diagnosi gratuita, Valentina Pitzalis assieme a tanti altri per un evento a Milano 8 marzo contro la violenza sulle donne, appello per cagnolino smarrito, poesia vincitrice Mini-Concorso, presentazione libro di NICOLE ORLANDO e tanto altro da ascoltare e condividere… grazie di cuore

    Leggi tutto
    Autismo

    Autismo: A Capodimonte (Na) il progetto “Un Bosco Reale per Tutti” un laboratorio botanico e palestra all’aperto

    locandina
    Il progetto “Un Bosco Reale per Tutti” a Capodimonte

    Ai ragazzi autistici e alle loro famiglie per due domeniche al mese, a partire dal prossimo 5 marzo, il Real Bosco di Capodimonte garantirà laboratori botanici e palestre all’aperto oltre a offrire una visita al museo con cadenza mensile.

    Il progetto realizzato dalle associazioni “Autism Aid onlus ” e “Famiglie in Rete” in collaborazione con “Napoli4all” è sostenuto dal CSV Napoli nell’ambito delle “ProgrammAzioni Sociali 2016”.
    La scommessa è vivere il Parco e visitare il Museo di Capodimonte sviluppando un modello che includa i cittadini con “bisogni speciali”.
    Per contatti 3426327019
    Leggi tutto
    Dora Una Voce per un Aiuto

    Dora una Voce per un Aiuto – puntata del 6 febbraio 2017

    dora-millaci

    Dora una Voce per un Aiuto – puntata del 6 febbraio 2017.

    Web Radio Sociale diretta da Dora Millaci

    Un aiuto per gli animali di Amatrice, parliamo di autismo con uno spettacolo di beneficenza, Giornata Nazionale Raccolta del Farmaco, Sindrome E.E.C, Giornata Mondiale contro il cancro, poesia vincitrice Mini-Concorso, presentazione libro di Roberta Zoli (su una malattia rarissima), evento presentazione libro di Nicole Orlando, Blog cerca amanti della scrittura, I Giornata Naz. contro il bullismo, LILT e il tumore della mammella e/o Ovaio. Sondaggi

     

    Leggi tutto
    Dora Una Voce per un Aiuto

    Dora una Voce per un Aiuto – Puntata del 29 gennaio 2017

    dora-millaci

    Convegno sui diritti degli animali a Cosenza, Ass. Gaia cerca Videomarker, Ass. Il Sorriso di Mavi Onlus e il Premio letterario, Epilessia: nasce nuovo portale, presentazione e lettura favola di Roberta Zoli sull’epilessia, poesia vincitrice Mini-Concorso, presentazione libro di Massimiliano Pricoco “Il traduttore di lacrime”, incontro a Lucca e la legge sui Caregiver, Palermo nasce centro per l’autismo, Garbagnate apre sportello per chi è affetto da autismo, ENPA nelle zone terremotate, Verona e l’evento sulla disabilità visiva. Sondaggi

    Leggi tutto
    AccessibilitàAutismoCinema AccessibileEventi accessibiliHome pageItaliAccessibile Notizie

    AsFF il festival cinematografico curato da ragazzi autistici al MAXXI di Roma

    AS-Film-Fest-Maxii
     AS Film Fest MAXII Roma

    Il 10 e l’11 dicembre 2016 si terrà a Roma, presso l’auditorium del MAXXI, Museo nazionale delle Arti del XXI secolo, la IV edizione di As Film Festival (AsFF) diretto da Giuseppe Cacace, il primo festival cinematografico internazionale realizzato con la partecipazione attiva di persone che si riconoscono nella condizione autistica e sindrome di Asperger: un vero festival internazionale di cinema e arti visive che si serve del cinema come strumento di inclusione sociale. Un festival uguale agli altri, però diverso.

    AsFF promuove la cultura cinematografica riservando particolare attenzione a quei filmmaker che intendono il cinema come mezzo per esplorare e raccontare il sociale, come sguardo personale sul mondo e sulla quotidianità.

    Sono tre le sezioni competitive: POINT OF VIEW, concorso per filmmaker internazionali; PUNTI DI VISTA rivolta ad autori italiani; ANIMATION NOW! concorso internazionale di cinema d’animazione. il cinema per raccontare la condizione autistica è il tema della vetrina non competitiva RAGIONEVOLMENTE DIFFERENTI.
    Accanto a queste, due sezioni collaterali:

    – ASFF LABS ovvero l’arte, la cultura e la tecnologia per promuovere l’inclusione di persone neuro-diverse. Saranno ospiti di ASFF: gli ideatori di ASPIE RADIO ovvero la radio secondo i giovani con sindrome di Asperger; i curatori di ASPIE KIT, uno strumento per apportare maggiore consapevolezza sull’autismo nelle scuole; lo staff di BARIKAMA’, cooperativa gestita da ragazzi africani che hanno preso parte alle rivolte di Rosarno contro lo sfruttamento dei braccianti agricoli, e che organizzano tirocini formativi per giovani nella condizione autistica.

    – INCONTRI E LETTURE con i protagonisti del cinema che si raccontano al pubblico presentati e intervistati dai ragazzi. Saranno presenti: Vinicio Marchioni, Milena Mancini, Pierpaolo Palladino, Vinicius Saramago, Meagan Arnold, Pino Calabrese che leggerà brani dal romanzo Il richiamo dei Simili di Anna Marascotti, illustrato da Bianca Corradi, giovane illustratrice nella condizione autistica.
    La selezione, a cura dei ragazzi nella condizione autistica dell’associazione NOT EQUAL, ha messo in evidenza differenti temi oltre all’autismo: immigrazione, integrazione, razzismo e terrorismo con un occhio particolare a bambini e adolescenti che vivono in contesti difficili. Risultato: un palinsesto ricco di cortometraggi di finzione e di animazione provenienti da tutto il mondo con numerose anteprime mondiali.
    La giuria che assegna i premi al miglior corto internazionale e al migliore italiano è composta da Anna Maria Pasetti (critico cinematografico Il fatto quotidiano), Antonietta de Lillo (regista), Cristiana Paternò (giornalista), Emanuele Rauco (critico mymovies), Agostino Ferrente (regista).
    La giuria che assegna il premio CONFRONTI, Cinema come rappresentazione del sociale è composta dalla redazione della rivista Confronti e da Giuliano Montaldo (regista), Lella Costa (attrice), Benedetta Tobagi (giornalista), Steve Della Casa (critico cinematografico).
    Il premio al miglior cortometraggio d’animazione è assegnato tra gli altri da Davide De Cubellis (illustratore, fumettista e storyboard artist), Daniele “Dandaddy” Babbo (regista), Paolo Bassotti (Scrittore), Ivan Corbucci (montatore e regista), Gabriele Pierro (art director e audio visual designer), Elena Testa (responsabile dell’ Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa IVREA), Lorenzo Tomio (compositore e musicista), Federico Baciocchi (art director).
    Il premio al miglior cortometraggio internazionale è assegnato dai circoli della FICC, Federazione Italiana Circoli del Cinema.

    Leggi tutto
    AutismoHome pageItaliAccessibile Notizie

    Nasce Telefono Blu per aiutare le famiglie con persone autistiche

    telefonoblunumero-autismo

    Presentato in questi giorni, il Telefono Blu  Si tratta di una linea telefonica gratuita attivata dall’Associazione ANGSA, voluta per sostenere e orientare le famiglie con persone autistiche, ma rivolta anche a insegnanti e operatori sociali.

    telefonoblunumero-autismoIl Telefono Blu (800031819) è una linea gratuita attivata dall’ANGSA, un progetto finanziato con i fondi della campagna “#sfidAutismo”, lanciata in occasione della Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo a disposizione di tutti i cittadini (giorni feriali, ore 9-13 e anche e-mail a telefonobluautismo@gmail.com), per sostenere e orientare i familiari di bambini e adulti con autismo, ma rivolto anche a insegnanti e operatori sociali. Il servizio è gestito da un operatore esperto di comunicazione sull’autismo, in grado di dare indicazioni utili e scientificamente corrette, oltre a un sostegno solidale, prima e dopo le diagnosi di autismi comprese nel gruppo F 84 dell’ICD 10, la Classificazione Statistica Internazionale delle Malattie e dei Problemi Sanitari Correlati.

    La Fondazione Italiana per l’Autismo durante la presentazione del Telefono Blu ha anche reso noto di avere ricevuto quasi 300 progetti sulla ricerca, sul sociale e sull’inclusione scolastica.
    Sono state esattamente 277 le proposte arrivate, il 24% delle quali riguardanti l’àmbito della ricerca, il 30,7% la scuola e il 44,8% il sociale. Esse verranno vagliate dai Comitati Scientifici della FIA e saranno oggetto della prossima raccolta fondi del 2017.

    Leggi tutto
    AutismoCinema AccessibileDiversamente AbiliHome pageItaliAccessibile News @ltItaliAccessibile NotizieTorino

    CinemAutismo dal 1° al 4 Aprile a Torino

    autism-in-love-620×400

    Cinemautismo, la prima rassegna cinematografica italiana dedicata all’autismo e alla sindrome di Asperger, torna anche quest’anno a città di Torino con quattro giornate di cinema e incontri, dall’1 al 4 aprile al Cinema Lux, al Cinema Massimo e al Cecchi Point Hub Multiculturale.

    CinemAutismo Torino
    CinemAutismo Torino

    L’evento è curato da Marco Mastino e Ginevra Tomei e organizzato dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema, grazie alla collaborazione e al sostegno di Fondazione Paideia Onlus, Gruppo Asperger Onlus e Angsa Piemonte Onlus sez. di Torino e al sostegno di Fondazione CRT.

    Venerdì 1 aprile al Cinema Lux è in calendario l’anteprima italiana del film americano “The Odd Way Home” di Rajeev Nirmalakhandan, pellicola on the road incentrata sul rapporto di amicizia che nasce tra Duncan, giovane commesso con Sindrome di Asperger, e Maya, ragazza dal difficile passato.

    La serata di sabato 2 aprile nella Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, in anteprima, verrà proiettato “Autism in Love” di Matt Fuller, documentario incentrato sul punto di vista delle persone con autismo e sul loro modo di vivere le emozioni e le relazioni.
    La pellicola sarà preceduta al Cinema Massimo da una selezione di cortometraggi provenienti dal 3° ASFF – Asperger Film Festival di Roma, primo concorso cinematografico organizzato con la partecipazione di ragazzi con Sindrome di Asperger.

    La terza giornata di domenica 3 aprile vedrà una doppia proiezione presso il Cecchi Point Hub Multiculturale. Nel pomeriggio ci sarà l’anteprima italiana del documentario americano “Dad’s in Heaven with Nixon” di Tom Murray sul fratello autistico Chris, pittore affermato, e sulla figura del padre Thomas Murray II, affetto da disturbo bipolare.
    La sera sarà la volta di “Jack of the Red Hearts” di Janet Grillo, regista americana già conosciuta al pubblico di cinemAutismo per Fly Away, presentato nel 2013. Il film, in concorso nel 2015 alla Festa del Cinema di Roma, è incentrato su Jack, una ragazza difficile, che, per sfuggire ai servizi sociali, inizia a lavorare come educatrice di una bambina autistica scoprendo così un mondo a lei sconosciuto.

    Nella serata finale di lunedì 4 aprile, la rassegna si chiuderà con la proiezione, in anteprima italiana, del lungometraggio “X+Y” di Morgan Matthews. La pellicola britannica narra la storia del giovane Nathan, con Sindrome di Asperger, che riesce ad affrontare le proprie difficoltà e a costruire dei rapporti sinceri grazie alla sua passione per la matematica.

    Ingresso libero a tutte le proiezioni sino a esaurimento dei posti disponibili in sala.

    Leggi tutto
    AccessibilitàApp SmartphoneAutismoDiritti dei disabiliHome pageItaliAccessibile NotizieTrentino

    Nasce in Trentino il marchio e l’app “AUTISMO ACCOLGO”

    autismo-accolgo-agsat-italiaccessibile

    Una app che aggrega fonti affidabili sulia patologia autistica in tutti gli ambiti, culturale, famigliare e professionale. Un appoggio solido a tutte gli enti che lavorano con l’autismo per un miglioramento della condivisione di progetti e informazioni.

    App e marchio Autismo Accolgo di Agsat
    App e marchio Autismo Accolgo di Agsat

    E stato ideato ad hoc il marchio “AUTISMO ACCOLGO” di A.g.s.a.t. Onlus, in collaborazione con C.S.A. Cooperativa Sociale Autismo Trento, che verrà consegnato alle strutture aperte al pubblico che offrono servizi culturali, educativi e ricreativi sensibili al tema dell’autismo che ne faranno richiesta e ad ogni accreditamento verrà aggiornata la APP con tutti questi enti “accreditati” per Regione in modo che ognuno conosca i punti di riferimento per territorialità.

    Uno degli obiettivi dell’app “Autismo Accolgo” è quello di creare un “raccoglitore” con fonti affidabili in merito alla patologia autistica in tutti gli ambiti, sia di cultura generale, che un sostegno alle famiglie, ai professionisti e di conseguenza un appoggio solido a tutte gli enti che lavorano con l’autismo, con la creazione di un cambiamento di ottica di condivisione di progetti e informazioni.

    L’ APP permetterà inoltre di facilitare le famiglie che hanno figli con disturbo dello spettro autistico, o le associazione che si occupano del tema, nello scegliere attività in strutture che hanno sensibilità e competenze base sull’autismo e questo sarà anche un modo per promuovere una cultura sull’autismo, anche fuori dal proprio territorio; dallo sport, alle vacanze sia invernali che estive ecc..

    L’APP è possibile scaricarla gratuitamente dagli App Store di Apple e Android

    Per maggiori informazioni contattare Agsat

    Leggi tutto
    AccessibilitàAIPD - DownAismAutismoDiversamente AbiliEventi accessibiliFISHItaliAccessibile News @ltItaliAccessibile NotizieMilanoNapoliNotizie dalle Associazioni PartnerNotizie DisabilitàPalermoPercorsi SensorialiRomaSiciliaSiracuraSociale

    3 dicembre la Giornata internazionale delle Persone con Disabilità 2015. Gli eventi

    3-dicembre_giornata-internazionale-persone-con-disabilita-italiaccessibile
    3 dicembre 2015 Giornata Internazionale della disabilità .

    La Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 dicembre è stata istituita nel 1981, Anno Internazionale delle Persone Disabili, per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza.

    Dal luglio del 1993, il 3 dicembre è diventato anche Giornata Europea delle Persone con Disabilità, come voluto dalla Commissione Europea, in accordo con le Nazioni Unite.

    “Inclusion matters: access and empowerment for people of all abilities”, ossia “Questioni di inclusione: accesso ed empowerment per le persone con tutte le abilità”: questo è il tema scelto per la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 2015, un focus importante che  riguarderà il valorizzare le abilità delle persone con disabilità concentrandosi sulle pari opportunità e sull’empowerment.

    Sotto temi della Giornata saranno: accessibilità delle città; aumentare i dati e le statistiche sulla disabilità, favorire l’inclusione delle persone con disabilità “invisibili”.

    In questa occasione in tutta Italia si terranno manifestazioni di sostegno e promozione di una piena inclusione nella società per tutti i cittadini.

    Gli Eventi

    A Roma vi saranno due eventi: La sfida per l’inclusione. Il futuro delle persone con disabilità a Palazzo Chigi (Sala Verde 9.30-13.30), incontro organizzato dai ministeri del Lavoro, della Salute e dell’Istruzione, in collaborazione con Fish e Fand e con l’Inail per promuovere una maggiore conoscenza delle sulla disabilità ed aumentare la consapevolezza delle ricadute positive sulla società dell’integrazione sociale. E presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma il convegno “Sviluppo sostenibile: la promessa della tecnologia. Inclusione e pari opportunità per le persone con disabilità”. Tra i partecipanti Dino Barlaam (Presidente FISH Lazio), Luca Pancalli (Presidente Comitato Paralimpico) ed Erica Battaglia (Commissione comunale Politiche sociali e della Salute).

    L’appuntamento si concluderà poi con la Proiezione Video della Mostra “Nulla su di noi, senza di noi!” realizzata dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) su persone con disabilità, con immagini di Gianni Berengo Gardin e Massimo Sciacca, in collaborazione con Agenzia Contrasto.

    La video-mostra sarà proiettata, oltre che nei Centri Commerciali del Gruppo IGD, anche all’interno dei diversi eventi in Italia e San Marino.

    A Genova il 3 dicembre 2015 alle ore 16.30 ci sarà una visita guidata multisensoriale a Palazzo Reale che aderisce all’iniziativa del MiBACT “Un giorno all’anno tutto l’anno” proponendo una visita guidata speciale, per avvicinarsi alla collezione del museo in modo partecipativo, a più mani e a più voci, dove si potrà vedere attraverso la musica e sentire attraverso i manufatti artistici.

    Tutti i sensi saranno coinvolti e si scoprirà un nuovo modo di vivere la nostra storia.

    In occasione di questa Giornata, la Sezione UILDM di Genova organizza un momento di riflessione e approfondimento “…non solo curare, ma prendersi cura”  presso la Biblioteca Universitaria di Genova (via Balbi 40, ore 17). «Sarà l’occasione per la  UILDM di Genova – racconta Francesco Ronsval, presidente della Sezione – per raccontare la propria esperienza attiva nel campo della disabilità in questi 45 anni di attività: verranno approfonditi alcuni specifici progetti inclusivi che la UILDM porta avanti ormai da diversi anni.»

    A Treviso presso il Museo di santa Caterina mentre ci sarà un incontro organizzato da Città di Treviso Smart City, Arep Onlus in collaborazione con Fondazione Oltre il Labirinto onlus e XI di Marca.

    A Milano dal 30 nomebre al 4 dicembre “Accessibilità e inclusione sociale”, cinque giorni di iniziative, dibattiti, approfondimenti. Il Comune di Milano in collaborazione con le associazioni di rappresentanza, la cooperazione sociale e Asl.

    A Napoli il 30 novembre si è tenuta l’inaugurazione della mostra “Diritti accesibili” presso la Biblioteca Nazionale di Napol e proseguirà fino all’11 dicembre.

    A Bari l’APS PugliAccessibile propone alle realtà operanti nel mondo delle fragilità, dell’accessibilità e della disabilità un’occasione di incontro e di dialogo alle 0re 17.00 presso Piazza Mercantile con un all’itinerario storico – artistico, multisensoriale per le strade della Città Vecchia di Bari, fra le chiese ed i palazzi storici, raccontati da una guida particolarmente esperta: il Presidente dell’Ecomuseo Urbano del Nord Barese e coordinatore del Laboratorio Urbano Partecipato, Arch. Eugenio Lombardi.

    A Trani (Bt) si svolgerà “Un giorno tutto l’anno” a cura dell’Archivio di Bari, Sezione di Archivio di Stato di Trani: una mostra documentario-cartografica “La produzione e l’alimentazione in Terra di Bari tra ‘800 e ‘900. Esposizioni, Fiere, Feste popolari”. Visite guidate alla Mostra e al settecentesco Palazzo Valenzano per le Associazioni dei disabili con l’obiettivo di avvicinare la disabilità alle immagini, alle esperienze e all’emotività attraverso i documenti. Orari: dalle 9.30 alle 13.30; dalle 15 alle 17.

    Giovedì 3 dicembre 2015, alle ore 11, presso la sala di studio dell’Archivio di Stato di Sassari, si tiene una conferenza in occasione della Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, “la povertà del territorio elemento di grave disabilità sociale”
    Suor Annamaria Floris, Suore del Getsemani, Responsabile del Centro di Ascolto della Caritas Diocesana di Sassari.

    A Palermo manifestazione Anffas Sicilia per la “Giornata internazionale delle persone con disabilità”.

    Anffas Sicilia (l’Associazione Nazionale di Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), in collaborazione con il Consorzio La Rosa Blu, presenta i risultati del progetto “Matrici Ecologiche”, concluso da Anffas Onlus Nazionale e cofinanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

    L’appuntamento è a Palermo, alle 9, nei locali dell’Assessorato Regionale alla Famiglia e alle Politiche Sociali (in via Trinacria 36/38).

    A Siracusa il 3 dicembre alle 9,30 nella sala “Ferruzza-Romano” dell’AMP del Plemmirio, si svolgerà un incontro per celebrare la Giornata internazionale delle persone con disabilità organizzato dal Coprodis (Coordinamento Provinciale delle Associazioni di Volontariato e di Tutela delle persone con disabilità), dalla Orsa (organizzazione sindrome di Angleman) e patrocinato dall’Area Marina Protetta del Plemmirio. Titolo dell’incontro “La disabilità si fa piccola”, ospite d’eccezione Luigi Dal Cin autore del libro “Il deserto fiorito”.

     

     

    Leggi tutto
    AutismoDiritti dei disabiliEventi accessibiliHome pageItaliAccessibile NotizieSiena

    16 ottobre Siena : Meeting Internazionale sull’Autismo

    Meeting Internazionale sull’autismo Siena
    Meeting Internazionale sull'autismo Siena
    Meeting Internazionale sull’autismo Siena

    Venerdì 16 ottobre a Siena, presso la splendida cornice di Rocca Salimbeni, concessa da Banca Monte dei Paschi di Siena, si terrà il convegno organizzato dal neuropischiatra Roberto Canitano, dell’UOC Neuropsichiatria Infantile dell’AOU Senese, diretta dal professor Joussef Hayek , dal titolo “Disturbi dello spettro autistico: traiettorie di sviluppo, basi neurobiologiche e terapia”, a cui parteciperanno i maggiori esperti del settore. Obiettivo del meeting è fare il punto sulla continuità nella ricerca scientifica e nell’assistenza a bambini, adolescenti e giovani adulti con questi disturbi.

    Ci sarà la partecipazione di relatori di alto profilo provenienti da importanti centri europei, italiani e americani, così da fornire nuove indicazioni per la diagnosi e terapia di questi disturbi neuro-psichiatrici.

    Le relazioni saranno moderate da Michele Zappella, fondatore della scuola senese e direttore della Fondazione per la Ricerca sull’Autismo di New York, David Cohen dell’Università Pierre et Marie Curie di Parigi, Sylvie Tordjman dell’Università di Rennes, Yuri Bozzi dell’Università di Trento e Maria Luisa Scattoni dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma. Alexander Kolevzon, direttore del centro per l’Autismo del Mount Sinai Hospital di New York, presenterà una lettura magistrale sulle nuove terapie per i disturbi dello spettro autistico.

    Siena è centro di riferimento nazionale per l’autismo grazie all’esperienza pluriennale e alle più moderne terapie utilizzate.

    Leggi tutto
    AccessibilitàAutismoHome pageItaliAccessibile NotizieRavennaSpiagge accessibili a disabiliTurismo Accessibile

    A Ravenna strutture balneari “Autism Friendly Beach”

    friendly-autismo-beach

    Dopo Rimini, anche a Ravenna avrà dellele strutture ricettive e balneari per accogliere in modo consapevole persone e ragazzi autistici.

    La formazione del 26 e il 27 maggio sarà rivolta ad albergatori e a titolari di bagni è promossa dal Consiglio territoriale del mare, in collaborazione con l’associazione Operautismo e mira a creare competenze nell’accoglienza.

    La partecipazione alle due giornate di formazione, nella sala auditorium dell’ufficio territoriale del mare in piazzale Marinai d’Italia 19, prevede un attestato e una certificazione, nonché l’inserimento della ragione sociale delle strutture “friendly” in elenchi pubblicati sui siti dedicati alle famiglie dove sono presenti persone autistiche.

    Il Comune di Ravenna, con l’avvio di questa opportunità, vuole offrire le condizioni migliori sotto il profilo interpersonale a queste persone e ha anche lo scopo di alzare la qualità delle strutture turistiche per essere all’altezza delle esigente di tutte le famiglie.

    Una trentina di operatori del campeggio Villaggio del Sole di Marina Romea della Società gestione campeggi srl hanno per primi sperimentato la formazione rivolta nello specifico a questa tipologia di strutture e si spera che moltisisme altre strutture aderiranno all’iniziativa.

    No tags for this post.
    Leggi tutto
    AutismoHome pageItaliAccessibile Notizie

    Il 2 aprile Giornata Mondiale della consapevolezza sull’autismo

    autismo

    Il 2 aprile è il giorno in cui si celebra la settima edizione della Giornata Mondiale della consapevolezza sull’autismo, voluta dall’Onu.
    Ogni anno, in tutto il mondo, i  principali monumenti si illumineranno di blu, che è il colore dell’autismo, significa conoscenza e sicurezza.

    Lo slogan è “Non chiudere la porta alla conoscenza, accendi una luce blu”.

    Autismo

    Numerosi eventi si svolgeranno in questa giornata, come il convegno con scienziati a confronto che avrà luogo presso l’Ospedale pediatrico Bambin Gesù. A Roma, presso Villa Borghese, ci sarà la manifestazione “Cavalcando con l’autismo”, seconda edizione, promossa dalle Associazioni L’Emozione non ha voce e Luca Grisolia onlus, alle attività equestri parteciperanno circa 30 cavalieri autistici.

    Sempre a Roma, presso l’Auditorium del MAXXI (Museo Nazionale delle arti del ventunesimo secolo), alle ore 18, dove la communty Insettopia, con i suoi ragazzi e e le sue famiglie, coordinati dal giornalista Gianluca Nicoletti, papà di Tommy, si sono dati appuntamento per “esporre” le loro opere d’arte.

    Gli “autistici artistici” si esprimeranno attraverso il colore e arriveranno, con il loro murale, fino a New York. Non solo: prenderanno parte a laboratori e attività, mentre i genitori si intratterranno nel “Bar Camp”, luogo di incontro e di confronto.
    Poco distante dal Maxxi, presso il Parco della Musica, ci sarà l’Angsa (associazione nazionale Genitori soggetti autistici), a presentare ufficialmente la nascita della Fondazione italiana per l’autismo, che ha tra i soci fondatori la stessa Angsa e diverse altre fondazioni e associazioni, tra cui il Miur.. Per l’occasione, si svolgerà l’evento di raccolta fondi: una serata tutta dedicata all’autismo, condotta dalla giornalista Eleonora Daniele.

    Una “scuola per genitori”…. Famiglie protagoniste a Milano, con l’iniziativa promossa dall’associazione “L’abilità onlus”, che darà voce alle storie dei genitori dei bambini con autismo, che ogni giorno accoglie attraverso due servizi particolari: il “Parent training”, una vera e propria “scuola” per genitori di bambini autistici; e il “case manager”, un operatore che si prende in carico la gestione della famiglia del bambino.

    Anche i social network prenderanno parte alla Giornata Mondiale della consapevolezza sull’autismo con l’evento “Scatta, scrivi, condividi, #Tuttiblu,ognuno potrà raccontare i propri figli con una foto, un selfie,un video, mostrando che possono essere una risorsa per tutti.

    A Modena le famiglie  si incontreranno presso l’Accademia militare per istruire i rappresentanti della Polizia su quale sia il modo più appropriato per approcciarsi alle persone con autismo.

    A Torino e nelle Marche, l’autismo parlerà il linguaggio del cinema: documentari, cortometraggi, film e animazioni provenienti da tutto il mondo saranno presentati, in alcuni casi in anteprima italiana, nelle due rassegne Cinemautismo, organizzate dall’associazione Museo nazionale del Cinema, in collaborazione con Gruppo Asperger, Angsa e Fantasia.

    A livello internazionale, l’organizzazione “Autism speaks” sta coordinando la campagna “Ligt it up blue”, che tingerà di blu i monumenti di tante città: l’elenco di quelil che hanno aderito è continuamente aggiornato

    No tags for this post.
    Leggi tutto
    1 2
    Page 1 of 2
    Dimensione carattere
    Designed by

    best down free | web phu nu so | toc dep 2017

    Advertisment ad adsense adlogger